Hotel Des Balances. Romantic touch, elegance and perfect harmony

image_pdfimage_print

Hotel Des Balances, quando il comfort incontra lo stile e il moderno la storia nasce l’equilibrio, viverlo è come cogliere l’attimo, una scia luminosa nella professionalità e nel carattere di un Typically Swiss hotels.

di Antonella Iozzo

Lucerne (CH) – Lucerne, ricca di storia e di fascino, cattura l’anima di chi la vive per la prima, seduce la mente di chi vi ritorna, sorprende il traveller internazionale con la sua essenza culturale e ospitale. Romantica e carismatica, discreta e distinta, si adagia sul lago e si lascia avvolgere dal paesaggio montano rivelando autentici gioielli.

A prima vista cattura lo sguardo, ammalia l’anima, interroga la mente è The Hotel Des Balances, o meglio la sua facciata del Weinmarkt, lo stile del famoso artista svizzero, Hans Holbein. Si libra in un dipinto descrittivo e suggestivo, una meraviglia di teatralità raffinata e scenografica al contempo.

Lirica vena immaginifica che nasce dalla tradizione, dal vissuto, da storie e leggende che s’incrociano e flettono la sua sintesi armonica. Arte, cultura e paesaggio che con-vibrano basta sporgersi dai balconi affacciati sul fiume Reuss che ricordano un palazzo veneziano. Storia sulla pelle, design moderno e contemporaneo nel suo intimo splendore. Interazioni di arte e buon gusto, nella naturale declinazione della vera eleganza.

Nel cuore della città vecchia, un gioiello di ospitalità e storia accoglie i suoi ospiti The Hotel Des Balances four star.  Typically Swiss hotels che esprime al meglio l’architettura regionale e l’atmosfera tipica svizzera. Quel carattere di unicità fatto di tradizione, calore e ospilità pura. È la magia di una qualità superiore che si eleva in emozione creando momenti di piaceri indimenticabili. Seduzione lunga e ricca di tradizione che all’Hotel Des Balances risale ai primi dell’800, ma è con la ristrutturazione del 1837 che The Balances racconta la sua essenza, tesa fra eleganza, classe, gourmet, e il suo particolare rapporto con la città è, infatti, un luogo d’incontro per organizzazioni locali e private come il prestigioso “der Herren zu Schützen”. La sua posizione ideale tra il Mercato del Pesce e il Mercato del Vino sembra incorniciarlo ancora di più nell’anima di Lucerne, rendendolo iconico e simbolico. È come se una location storica rinascesse dalle sue fibre cult e trend, ma con grazia e sobrietà.

Nel corso dei secoli molti gli ospiti che hanno soggiornato come il famoso scrittore irlandese George Bernard Shaw, la principessa Luise di Baden e la regina Wilhelmine dell’Olanda, solo per citarne alcuni.

Hotel Des Balances, decor curatissimi, scenografici, quasi inspirati dall’emozione
Romantich touch as inspiration and the art of relax as joie de vivre. Sembra essere questo il concept dell’Hotel Des Balances. Pura ospitalità a misura di desiderio, cura per il dettaglio, il sorriso come trait d’union fra lo staff, la struttura e l’ospite. Ed è semplicemente meraviglioso sentirsi appagati, felici e sospesi in una dimensione di beatitudine, dove ogni cosa regala una sensazione e ogni persona è lieta di prendersi cura di noi.

L’arte di sorprendere con contemporanea eleganza è il plus di un design moderno accostato all’allure storica con decor, lampadari di Murano e arredi curatissimi, scenografici, quasi inspirati dall’emozione.

Hotel Des Balances, un posto per momenti che si lasciano vivere e rivivere come un’esperienza di wellness emozionale.

56 camere, suites e junior suite fino ad arrivare alla Romantic Suite, ed il sogno deborda le palpebre del design per schiudere il suo fascino nel comfort e nella poesia di tessuti e materiali ricercati e di grande qualità.

Se l’intensità di una sensazione potesse dipingere l’Hotel Des Balances in un sol gesto, sarebbe una pennellata vibrante capace di coniugare bellezza e armonia, felicità interiore e profondità. Un dolce naufragare fra il bianco predominante e la preziosità dell’oro.

Lo spazio, intorno a noi, si dilata, irradia riflessi e ombre che si assottigliano grazie alla luminosità imperante delle finestre e del balcone con vista sul fiume. Ma quando il crepuscolo compare sono le lampade, i candelier a percorrere il sentiero soffice dell’emozione. Maschere silenziose color oro e stelline traforate dalle quali nasce il coinvolgimento empatico. Luce sul bianco del letto e della sua spalliera, dove una filigrana sempre color oro sembra comporre la quiete musicale che ci circonda e la piccola rosa posta al suo centro suggella l’incapacità di spiegare.

Comfort e tecnologia avanzata con modem, radio, TV via cavo W-LAN, un sistema d’informazione accesso a internet ad alta velocità, suggellano la funzionalità affiancata all’estetica. Estetica che s’impone con garbo anche nelle camere da bagno, graziosi scrigni dove prendersi cura di sé, basta alzare gli occhi è il fondale color oro che pulviscolo luminoso è perfetto per continuare a sognare coccolandosi con amenities by L’Occitane.

The Hotel Des Balances, un mondo diverso
The Hotel Des Balances è un mondo diverso, accogliente, caloroso, lo staff è animato dalla passione e ama condividere la location, la sua tradizione e quella della città con una qualità e professionalità superiore. Animato da energie creative e dall’arte dell’ospitalità rende ogni evento privato o aziendale, un capolavoro di unicità, grazie anche a strutture ultra moderne e tecnologicamente attrezzate. Funzionalità ed eleganza, identità e spirito di accoglienza trasmesse istante dopo istante, just Hotel Des Balances style.

Ma un’esperienza unica non può escludere il lato gourmet e al Des Balances il gusto è la quintessenza del piacere trasmessa dagli antenati Jean Haecky e Fritz Rindlisbacher, non solo eccezionali albergatori ma celebri buongustai.

Uno dei ristoranti più glamour della città, con un bar, un salotto e la splendida terrazza sul fiume Reuss, rende omaggio alla tradizione reinterpretandola con creatività, inventiva e modernità in perfetto equilibrio.

Style inspiration, Hotel Des Balances mood in un elogio di evanescenza trend sul borderline dell’eterno spirito contemporaneo.

Vitale ed effervescente il Bar Lounge è il luogo dove la città e i suoi visitatori si ritrovano in un feeling che diventa sentimento, emozione, vissuto e verve.

Vivace mix che qui trova la sua espressione elettiva suggerendo un’eleganza colta e sorprendentemente piena di fantasia. Legno e curve morbide che ricorda quella di una barca, forse a ricordare una navigazione fluviale che approda sulle sponde del piacere enogastronomico.

Completamente rilassati tra sedute in pelle, una lista vini internazionale che pone l’accento sull’eccellenza locale, ci affidiamo allo staff, professionale, attento, motivato, of course.

Il barman ci sorprende con un St. Germain Gimlet, un cocktail che sussurra note dolci, piacevoli e chic. Bombay gin rose’s lime juice, limettensaft e sensazioni lievemente retrò che ci riportano alla descrizione del romanzo di Raymond Chandler del 1953 The Long Goodbye. Il secreto sta nel giusto equilibrio di gin e gin rose’s lime juice, ma ci troviamo al Des Balances e il perfetto equilibrio è la regola! Un sogno che lievemente fluttua nelle dolci note di un cocktail autenticamente romantic glam.

Ottimo ouverture al Restaurant Balance, 14 Gault-Millau, uno chef, un team superlativi e un ambiente casual, informale e familiare. Più che da scoprire da gustare nelle sue diverse declinazioni estetiche e culinarie. È una sinfonia che trasforma l’esperienza multisensoriale in felicità di viverla nella sua naturale armonia.

Hotel Des Balances appeal romantico declinato in charme gentile. Quando il comfort incontra lo stile e il moderno la storia nasce l’equilibrio, viverlo è come cogliere l’attimo, una scia luminosa nella professionalità e nel carattere di un Typically Swiss hotels.

Hotel des Balances
Weinmarkt, CH-6004 Luzern
Tel. +41 41 418 28 28 WhatsApp +41 79 650 57 97
www.balances.ch

 

di Antonella Iozzo ©Riproduzione riservata
                  (07/11/2017)

 

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1