Maritim proArte hotel Berlin, art and comfort in perfect harmony

image_pdfimage_print

Maritim proArte hotel Berlin. Ogni piano una danza cromatica, una partitura armonica di forme e volumi, una bellezza che scende nell’animo e si completa nella cura dei dettagli, nel comfort di ogni camera…

di Antonella Iozzo

Berlin  – Maritim proArte hotel Berlin, le forme dell’arte incontrano il mondo dei sensi in una poetica dimensione che si eleva come un inno alla vita. Berlino, tra la porta di Brandeburgo e il Gendarmenmarkt, sulla Friedrichstrasse un hotel 4 stelle superior, indossa la pelle dell’arte e rinasce visione di stile magnificata dall’ospitalità.

La facciata è un’ode alla teatralità abilmente modulata in rigorosa eleganza, preludio alla pulsazione artistica che ci attende ad iniziare dalla hall.

Un sogno sulle fibre dell’arte che continua ad accompagnarci durante l’intera esperienza al Maritim proArte hotel Berlin, componendo un mosaico di emozioni unico ed intenso.

Arte, ospitalità, comfort, design e good food, felice combinazione capace di rivelare passione ed inspirazione, storia e sensibilità culturale.

Una nuova luce, irradiata da opere artistiche fortemente espressive, definisce la spazialità dell’ampia e suggestiva hall.  Prologo di un romanzo che racconta l’arte e gli artisti degli anni ’80 e ’90, il decennio precedente alla caduta del muro. Un’epoca di forte tensione emotiva, di cambiamenti culturali e politici, vissuta, interpretata e trasformata in materia artistica dai giovani Jungen Wilden e dall’acutezza mentale di Philippe Starck & Peter Kuckei.

Una nuova espressività diventa pensiero, gesto, parola trasfigurata in pittura, in scultura, in evocazione dal forte impatto visivo e sensitivo. Il Maritim proArte hotel diviene galleria, esposizione di e per questi giovani artisti. Ogni ambiente dell’hotel trasuda di verità su tela, di impressioni ed esperienze vissute dagli artisti in prima persona e traslate in pennellate frementi e veementi. L’oceano dei sentimenti e del mondo interiore arreda e al contempo emana la sua sublime essenza artistica.

Art experience fuori dagli schemi
Jungen Wilden, Gioventù Selvaggia che usa le grandi dimensioni, i colori forti, le pennellate decise e laceranti, un grido di ribellione, un silenzio di protesta, una musicalità silente che scalfisce con la sua presenza. Tra i tanti artisti rinomati Helmut Middendorf, Rainer Fetting, Salomé e Bernd Zimmer.

Se la hall è un palcoscenico di arte che disegna le sensazioni degli artisti e degli ospiti del Maritim proArte hotel, gli undici piani sono scanditi dal gesto ben preciso di 11 artisti. Ogni piano, infatti, è una sorta di galleria dedicata. È come se ogni artista avesse una propria personale in mostra. Lungo i corridoi e nelle camere la cifra stilistica dell’artista caratterizza gli spazi. Inspiration mood signature per un art experience fuori dagli schemi.

Arte e design s’incontrano e dialogano, nella hall, l’essenza delle opere esposte da Salomé a Lindemann, da Dieckmann a Zimmer, solo per citarne alcuni, rispecchiano il rigore e l’intensità degli spazi disegnati da contrasti cromatici forti, tagli seducenti di luci e ombre e da un attento studio delle proporzioni. Elementi di design e grande qualità artigianale vengono accostati a finiture dalla bellezza senza tempo come gli arredi di Saporini e Philippe Starck e le lampade di Foscarini in vetro di murano.

Le 403 camere dotate di tutti i comfort e la moderna tecnologia, affiancano linee morbide ad altre rigide e razionali, tutte rese seducenti dalla luminosità naturale e al calar del crepuscolo da un sapiente gioco di luci.

Su tutto l’arte. L’arte degli undici artisti dalla forte personalità che dimostra come sia in grado di pervadere ogni luogo e di trasformarlo. Le opere si mostrano nei loro dettagli più suggestivi e arricchiscono le pareti di texture contemporanee. Se il decimo piano è il regno di Ter Hell con il suo segno incisivo, l’undicesimo è quello di Salomé, fluttuante incisività che emerge dall’anima e veste le camere avvolgendoci e camminando nei nostri sogni. E se l’espressività astratta di Ina Lindemann all’ottavo piano avanza come un’emozionate sequenza d’immagini, l’esplosione cromatica, le movenze quasi fauve di Eva Bach al quarto piano, s’inarcano nell’aria come arabesque di sensualità.

Ogni piano una danza cromatica, una partitura armonica di forme e volumi, una bellezza che scende nell’animo e si completa nella cura dei dettagli, nell’eleganza discreta, nel comfort di ogni camera.

Al Maritim proArte hotel Berlin scopriamo una nuova dimensione del vivere la piacevolezza del soggiorno, grazie ad una musicalità artistica che suggerisce l’altro lato del relax, il carezzevole tocco del sensibile sul mondo materico dei sensi.

L’eterna bellezza dell’arte ci conduce nello stile del Maritim
Piacere dei sensi che si completa con l’ampia area SPA che comprende piscina riscaldata, sauna, bagno turco e sala fitness.  Ma non dimentichiamo il lato food con i due ristoranti il Ristorante Galerie e il Berlin tapas, e il Checkpoint Bar.

Al Ristorante Galerie una superba colazione a buffet nello stile Maritim, gusto, smile, emotions. Ampia sala e cucina a vista circolare, posta quasi al centro. Sinuosità che avvolge e accarezza lo sguardo accompagnandoci dolcemente nel risveglio mattutino.

Atmosfera easy e trend al Berlin tapas, deliziose tapis, drink e ottimi dolci nello spirito della convivialità renderanno le nostre serate a Berlino momenti carichi di golose tentazioni in un dipinto di vitalità e armonia.

Riflessi di arte sempre diversa e curve morde per il Checkpoint Bar, ideale per aperitivi e after dinner. Intimo e raccolto quanto scenografico e moderno rilascia flutti di esperienza estetica nella dinamicità solare e fresca dello stare insieme sorseggiando favolosi drink.

L’eterna bellezza dell’arte ci conduce nello stile del Maritim proArte hotel Berlin per vivere un’entusiasmante esperienza estetica nel calore e nel comfort di un hotel che propone inedite armonie e soluzioni inesplorate al servizio dell’ospite e dell’ospitalità. È un affasciante viaggio nello spirito del luogo che rivela il vissuto di artisti capaci di esprimere le voci del tempo a loro contemporaneo con una cifra carica di passione e di personalità.
Maritim proArte hotel Berlin oltre ogni ragionevole sensazione, lo spirito dell’arte l’arte di viverla in tutte le sue forme.

Maritim proArte Hotel Berlin
Friedrichstrasse 151- 10117 Berlino – Germania
Telefono +49 (0) 30 2033-5 Fax +49 (0) 30 2033-4090
https://www.maritim.com/it/hotel/germania/proarte-hotel-berlino/panoramica-hotel

 

di Antonella Iozzo ©Riproduzione riservata
                  (28/07/2017)

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1