Nikko Hotel San Francisco oriental mood spirito moderno

image_pdfimage_print

Lo stile del Nikko Hotel San Francisco reinventa il contemporaneo e rintraccia nell’essenza orientale la sua espressione elettiva. Rimandi asiatici rinascono sobrietà e rigore chic capace di descrivere l’essenzialità metropolitana.

di Antonella Iozzo

San Francisco – Oriental mood by Takenaka Corporation for Nikko Hotel San Francisco, nel cuore della città californiana a due passi da Union Square.

L’Hotel di proprietà della Takenaka Corporation, società di costruzioni giapponese e gestito dalla Nikko Hotels International, esprime la versatilità del moderno in chiave asiatica, con un design che cerca di stupire. È questione di arte, fantasia e oriental sensitive.

Inaugurato nel 1987, dopo 30 anni di storia e una lunga ristrutturazione di 60 milioni di dollari, l’Hotel Nikko San Francisco riapre nel marzo 2017. La ristrutturazione curata da Hirsch Bedner Associates ha creato ambienti da vivere amplificando lo spazio.
Tutto è in soluzione di continuità dalla lobby alla reception fino alla Kampai Lounge e al Restaurant Anzu al secondo piano. Tutto fluisce liberamente nell’aria, è come se la luce scolpisse l’estetica, e la funzionalità incontrasse le linee e le forme di un kimono giapponese aperto per accogliere e coccolare l’ospite.

Morbidi divani, comode sedute e la teatralità nitida del marmo. Sono i punti di forza di un’eterna bellezza che si sviluppa come un’avventura internazionale. E se le opere d’arte, disseminate per l’intera area, rilasciano impressioni emozionali, la performance di curve e linee brillanti che compongono il lampadario, richiamano l’attenzione ed enfatizzano il momento, estendendosi in orizzontale come un’evoluzione segmentata di onde.

Lo stile del Nikko Hotel San Francisco reinventa il contemporaneo e rintraccia nell’essenza orientale la sua espressione elettiva. I decor e gli oggetti d’arredi dell’intera struttura propongono inedite armonie al servizio del comfort e della funzionalità, mentre l’estetica pone l’accento sul bianco del marmo e sulla preziosità dell’oro e dell’argento delle opere d’arte che s’impongono allo sguardo. Ma sono le porte dei sei ascensori che conducono ai piani a reinterpretare la pulizia formale dell’eleganza con la lucentezza del metallo. Sobrietà e rigore chic capace di descrivere l’essenzialità metropolitana stilizzata nella verticalità della sintesi.

Nikko Hotel San Francisco un insolito viaggio asiatico
Si compie un insolito viaggio asiatico osservando e vivendo i luoghi dediti al relax al quinto piano del Nikko Hotel San Francisco come la piscina Indoor di 15 metri con terrazza esterna e un’apposita area per far correre il proprio cane all’aperto, plus che rende l’hotel una delle proprietà più pet-friendly nel centro di San Francisco.
Corpo e mente in perfetta armonia. Non è un’evocazione ma una reale constatazione all’ampio centro benessere Health Club con saune, bagni turchi e attrezzature fitness.

Ma ciò che colpisce è la grande leggerezza data dall’atrio, in vetro, solo così impatto visivo e praticità trovano la giusta dimensione. Benessere e grazia in pennellate che rimandano alla calligrafia giapponese sono il fil rouge tra tutte le aree del Nikko Hotel San Francisco.
Un continuo dialogo con l’arte che rende la grandiosità della ballroom, le sale meeting e gli pre-function space estensioni di un nuovo classico asiatico declinato in un concept che lega gli elementi organici della natura, dalla dall’acqua ai rami passando per la terra. E se la fluidità dell’acqua permea il tappeto, i giochi geometrici delle lampade rimandano ai rami per un design entusiasmante e carico di energia.

Nikko Hotel San Francisco comfort nelle variazioni di uno stile urbano
Nikko Hotel San Francisco, 532 camere, elegantemente arredate, tra cui 22 suite. È tempo di scoprire il comfort nelle variazioni di uno stile urbano. Un cromatismo rigoroso nei toni del grigio, del verde mare e dell’acqua marina fa da sfondo all’essenzialità accogliente delle camere. Nel segno di un’atmosfera moderna ogni cosa sembra disporsi per soddisfare l’ospite dai letti pillow-top, morbidissimi, ai divani profondi, fino alle lampade a luce organica. Luce che diventa nota dominante nelle camere Imperial Club, grazie alle ampie finestre che offrono una splendida vista della città. Stanza da bagno in marmo e lussuose docce a pioggia Subarashi Ame per ritrovarsi in sintonia con la propria anima. Tutto conduce al relax e al comfort senza dimenticare la moderna tecnologia con connessione wi-fi gratuita, TV a schermo piatto e sistemi audio docking per iPod / iPhone.

Rimandi asiatici rinascono estetica nella spazialità del Nikko Hotel San Francisco e la visone scopre nuove sensazioni che includono il gusto con l’Anzu Restauant. Elegante, moderno, trend, offre ai suoi ospiti una cucina californiana arricchita dai sapori asiatici, perfetto mix tra freschezza dei prodotti locali e originalità.

Il piacere del convivio diventa intimo e fashion al Kampai Lounge. Tocchi fuchsia e luce sul bianco che caratterizza le poltrone in velluto per intense atmosfere che sfiorano il ritmo trend di deliziosi signature cocktail.

San Francisco rivela la sua indole glamour al Feinstein’s al Nikko Hotel San Francisco, of course.  Elegante nightclub gestito in collaborazione con il presentatore multi platino, Emmy e Grammy, Michael Feinstein. Show carismatici e di alto livello per serate d’eccezione.

Spazi, ambienti, luoghi, dove ritrovarsi e incontrarsi lasciandosi sedurre dagli intrecci di culture che rendono il Nikko Hotel San Francisco tendenza asiatica nello spirito moderno californiano.

Hotel Nikko San Francisco
222 Mason Street, San Francisco, California 94102
Phone: 415-394-1111
http://www.hotelnikkosf.com/

 

di Antonella Iozzo ©Riproduzione riservata
                  (01/07/2018)

 

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1