Royal Savoy Hotel & Spa Lausanne. La magnificenza rinasce icon style

image_pdfimage_print

Royal Savoy Hotel & Spa Lausanne, design contemporaneo sulla storia che rende ancora più affascinante e iconico la preziosità di una location carica di vissuto e di emozioni couture.

di Antonella Iozzo

Lausanne (CH) – Royal Savoy Hotel & Spa Lausanne, unico e iconico. La magnificenza trova nuova luce e rinasce icon style nel novembre del 2015, dopo un programma di ristrutturazione durato ben 5 anni.

Volgendo lo sguardo al passato ritroviamo ospiti illustri come la Famiglia Reale di Spagna, la Regina Fabiola del Belgio o il re della Thailandia, e in epoche più vicine a noi la leggenda del calcio brasiliano Pelé.

Costruito nello stile Art Nouveau rappresenta un simbolo per il patrimonio storico di Losanna. Sfarzo e ambizione hanno cesellato la sua creazione, affidata a tre architetti Charles Mauerhofer, Adrian van Dorsser e Charles-François Bonjour, fin dalle origini risalenti al 1906. All’epoca il turismo era già molto fiorente in Svizzera grazie soprattutto alla locale Linea ferroviaria di Simplon.

Spettacolare, monumentale, imponente queste le sue caratteristiche che i tre architetti sviluppano con una hall con soffitto alto 8 metri e una scalinata sublime circondata da grandi specchi. Arte, design, architettura, dialogano nel segno della bellezza e dell’impatto visivo in ogni dettagli e le vetrate geometriche per opera del vetraio di Losanna Drevars, sono un gioiello nato dalla perizia tecnica che ammaliano e stupiscono.

Nel 1909 dopo tre anni di lavori il Royal apre le sue porte in stile Art Nouveau e gli elementi neo-Barocco, una meraviglia evocativa, una sofisticata visione di eleganza e raffinata essenza lussuosa richiama ospiti internazionali come i passeggeri del prestigioso Orient-Express.

Dopo decenni di fervida attività è tempo di new look e la tradizione si rinnova, l’ospitalità rimane nel segno dei tempi che cambiano. Nel 2008, la proprietà è acquistata dal Barwa Real e aggiunta al portafoglio di Katara Hospitality Group, con oltre 40 anni di esperienza. L’edificio storico viene completamente ristrutturato grazie ad una stretta collaborazione con la Swiss Heritage Council e aggiunta una nuova ala per una nuova dimensione a cinque stelle.

Royal Savoy. Un restauro architettonico impegnativo
Un restauro architettonico impegnativo, soprattutto dal punto di vita tecnico, che ha mantenuto intatto il layout secolare e reinterpretato l’allure e l’eleganza con soluzioni ambiziose e ben congeniate. Sono state per esempio mantenute intatte le lastre di cemento della struttura per sostenere pressioni fino 300kg/m2. La scala dell’epoca pulsa ancora di antico e le antiche vetrate trasudano lirismo e poesia. Fascinazione storica che cammina nel presente, infatti, durante la pulizia della facciata è stata scoperta sotto l’intonaco una meravigliosa striscia di mosaico. Sapientemente rispristinata come ulteriore testimonianza del superlativo patrimonio alberghiero.

Se la facciata mantiene intatta la sua allure fiabesca, appena varcata la soglia, il design contemporaneo diviene la natura inclinazione di un’eleganza che conferisce valore alla bellezza, design curato da Maria Vafiadis. 

Linearità che si dispiega lungo un parallelepipedo rovesciato completamente vetrato, che attraversa il giardino e ci conduce nell’ala nuova. Attraversando questo moderno corridoio il giardino emana la sua bellezza ed il suo incanto. Verde estensione che diventa parte viva del Royal Savoy. Alberi secolari, tappeti erbosi che seducano i pensieri per deliziosi pic nic con cestino preparati dalla Royal Brasserie, o momenti di relax da concedersi al tramonto.
Il Royal Savoy Hotel & Spa Lausanne comprende 196 camere e suite, di cui 101 nello storico edificio e 95 nella nuova ala, dove comfort, fascino e modern touch si fondono e si flettono nell’aria come elementi puri di una concezione contemporanea di vivere il soggiorno.

Colori caldi, pavimento in legno lucido, luce naturale e il plus di un estetica contemporanea che gratifica la vista grazie anche al dialogo virtuoso con molte opere d’arte, tra cui seducenti fotografie in bianco e nero.

Camere da bagno spaziose dotate di tutti i comfort, docce a pioggia e alcune con vasche da bagno giapponesi, sono dettagli che fanno la differenza.

Le ampie vetrate con vista sulla città o sul lago creano suggestione sensoriale e inspirano sogni divenuti realtà al Royal Savoy Hotel & Spa Lausanne, of course.

Le Executive Suite e la Royal suite si trovano nell’edifico storico ed è qui che la rarefazione melodica dell’eleganza diventa segno distintivo. Uno stile colto diviene il fil rouge di un restauro, studiato, pensato e realizzato per garantire all’ospite, il massimo comfort ed una dimensione esclusiva di benessere psico-fisico.

La linearità raffinata del grigio accostato al bianco e delicate sfumature di verde, o in altre suite colori più caldi ambiscono al nitore formale. La qualità superlativa dei materiali e dei tessuti, come i tappeti ornamentali in lana, a spazialità modulata dai tagli di luce, l’ampio living e la sala da pranzo separata dalla piccola cucina, completamente attrezzata, perseguono l’armonia.

Tutto richiama il piacere del benessere, tutto e emozione materica che si tocca con i sensi, e la meravigliosa vista sul lago sembra instaurare un particolare legame con il nostro mood. Solo così le luci dell’aria i colori della natura, e l’atmosfera intensa delle suites divengono insieme design e sentimento. Naturalmente tutto è elevato all’assoluto nella Katara Suite.

Royal Savoy. Le forme del piacere
Fiore all’occhiello del Royal Savoy e Le Spa du Royal, 1.500 m2 di paradiso per il relax, la bellezza e il benessere. L’avvolgenza del legno, lunghi corridori cesellati da piccoli pietre artistiche, quasi diamantine essenze cromatiche, per una cifra decorativa intima e astratta che crea feeling emotivo. Sensitive moment da vivere in coppia con le spa suite private e abbandoni sensoriali tra massaggi e trattamenti altamente professionali.

Piscina interna ed esterna collegata, hammam, sauna and steam rooms, palestra, Spa private solo per signore. Ogni esigenza è soddisfatta, con un livello superiore di qualità e lusso. Non solo personale professionale ma prodotti che regalano una bellezza che nasce dall’interno non è un caso, infatti, che partner dell’hotel è La Vallée, Biologique Recherche et Aromatheraphy Associates.  Le Spa du Royal, offre un’ampia gamma di servizi anche agli ospiti esterni.

Il gusto al Royal Savoy risiede in un luogo vitale e moderno, conviviale e informale alla Brasserie du Royal composta da quattro sale: Great Room, Buffet, Alcove, Veranda, e una terrazza con vista sul giardino.

Focus emozionale della Brasserie du Royal, o meglio anticipazione sensoriale il corridoio dei sensi, una piacevolezza passeggiare per accedere al regno culinario con vista sui prodotti locali, su tutto i vini, soprattutto dei vini regionali e del Canton de Vaud, e dei suoi 8 vini con denominazione protetta, messa in evidenza dalla pavimentazione a mosaico.

Dalla colazione alla cena ogni momento della giornata è adatto per saggiare una moderna cucina tradizionale con il tocco della brasserie francese. Particolarmente attento ai prodotti stagionali e del territorio l’Executive Chef Julien Krauss, seguendo il concept del signature chef Marc Haeberlin, tre stelle Michelin, crea piatti curati che esprimono creatività e abilità tecnica che esaltano la materia prima.

Sotto il cielo di Losanna la Sky Lounge al settimo piano è l’estensione dei desideri. Un’oasi di pace e tranquillità per cene, pranzi, momenti speciali, eventi che si faranno ricordare con la spettacolare vista a 360° sul lago, la montagna e la città, una tentazione glam da subito entrata a far parte del lifestyle internazionale.

Visionnaire chic la Lounge Bar, perfetta per gustare deliziosi cocktail, snack o anche per iniziare la giornata con una gustosa colazione. Il maestoso lampadario che flette una miriade di nuance cromatiche nella luminosità a volte abbagliate, a volte radente del suo splendore è un sublime decor che svela la maestosità senza tempo del Royal Savoy. E se i sigari sono la nostra passione la fornitissima Cigar Lounge è un vero gioiello per gli intenditori.

Royal Savoy Hotel & Spa Lausanne, design contemporaneo sulla storia che rende ancora più affascinante e iconico la preziosità di una location carica di vissuto e di emozioni couture.

Hotel Royal Savoy Lausanne
Avenue d’Ouchy 40, 1006 Lausanne (Entry of the Hotel: Avenue de Cour)
Telefon + 41 21 614 88 88
http://www.royalsavoy.ch/en

 

di Antonella Iozzo ©Riproduzione riservata
                  (15/08/2017)

 

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1