Versilia chiama Perbellini risponde. Stars gourmet all’Hotel Byron

image_pdfimage_print

Lo Chef Giancarlo Perbellini sbarca in Versilia, all’Hotel Byron, per il Dinner Gourmet più esclusivo dell’estate. “È la mia prima volta qui in Versilia e ringrazio Giancarlo Aneri, prima di tutto, ideatore di questa serata, la proprietà dell’Hotel Byron per questa opportunità e lo chef Cristoforo Trapani per l’accoglienza.”

Redazione

Forte dei Marmi – Lo chef due stelle Michelin Giancarlo Perbellini sbarca per la prima volta in Versilia, protagonista di una serata gourmet d’eccezione, venerdì 21 luglio alle ore 21.00, all’Hotel Byron di Forte dei Marmi, il luxury hotel più esclusivo della costa tirrenica. 

Per rendere omaggio a questa terra di grande fascino e sapori, il patròn del Ristorante “Casa Perbellini” di Verona presenterà all’illustre parterre di ospiti un menù inedito e stagionale, in linea con la sua idea di cucina, da sempre contraddistinta dal connubio di tradizione e innovazione, complessità e semplicità, rigore e naturalezza, ideato a quattro mani, per l’occasione, con Cristoforo Trapani, resident chef del Ristorante stellato “La Magnoglia”.

“È la mia prima volta qui in Versilia e ringrazio Giancarlo Aneri, prima di tutto, ideatore di questa serata, la proprietà dell’Hotel Byron per questa opportunità e lo chef Cristoforo Trapani per l’accoglienza.”, dichiara Giancarlo Perbellini. “Per l’occasione proporrò una cucina all’insegna della stagionalità, tenendo conto delle alte temperature del periodo. Siamo in Italia e sarà una serata dedicata alla Versilia e al mare: lo spaghetto più conosciuto è proprio quello con le vongole, che si mangia in estate. Cucinerò quindi come antipasto un’insalata di spaghetti, vongole, limone e prezzemolo, a seguire un risotto mantecato al pomodoro, sfere di mozzarella di bufala e pesto di alghe, mentre come dessert servirò una crème brûlée al limone con sciroppo ai fiori di sambuco e basilico. Il tutto intervallato dalle ottime proposte dello chef Trapani, mio partner ai fornelli per la serata.”

“Sono orgoglioso che la partnership con Giancarlo Perbellini continui in questo meraviglioso e suggestivo contesto e sono altrettanto orgoglioso del fatto che i suoi grandi piatti verranno serviti in abbinamento ai vini della mia cantina.” afferma Giancarlo Aneri, Presidente della Aneri Vini.

Salvatore Madonna giovane imprenditore lucchese, talent scout di giovani chef e proprietario del boutique Hotel Byron asserisce: “È con estremo piacere che apriamo le porte del Byron, e nello specifico del nostro ristorante stellato La Magnolia, all’amico Giancarlo Aneri, con cui da anni collaboro per esaltare le eccellenze enogastronomiche italiane, che ha pensato di mettere insieme il nostro giovane e talentuoso chef Cristoforo Trapani ed uno degli chef più prestigiosi d’Italia, Perbellini, convinti che sarà un opportunità per tutti, per far conoscere agli avventori del Forte, in una serata unica, due cucine di largo respiro accompagnate dai vini di grande spessore.” 

A cura di Cristoforo Trapani, la preparazione dell’aperitivo (Montanara pomodoro parmigiano e basilico, crostino di fegatini con gelatina di aglianico crudo di cannolicchi), dell’antipasto (Fiore di zucca ricotta della Garfagnana alici e pecorino) e del secondo (Rombo alla mugnaia, asparagi di mare e bottarga di tonno rosso).

Ad accompagnare i piatti stellati degli chef saranno i pregiati vini della Cantina Aneri conosciuti in tutto il mondo, di proprietà dell’imprenditore Giancarlo Aneri: il Pinot Bianco Aneri, il Pinot Nero Aneri e il Prosecco e Rosé di Sorbara Aneri. 

La viscerale passione per la cucina e la scrupolosa cura dei dettagli, unite a una creatività senza confini, hanno portato Giancarlo Perbellini alla conquista, nel 2015, delle due stelle Michelin e, l’anno seguente, della valutazione Quattro Cappelli della Guida dei Ristoranti d’Italia de L’Espresso per Casa Perbellini, concept restaurant nel cuore di Verona e cuore pulsante di tutta l’attività dello chef. Con alcuni soci, Giancarlo Perbellini ha, infatti, contribuito all’apertura di altri cinque locali nel capoluogo veneto, dando vita a quella che è stata definita la “Galassia Perbellini”: una filiera che ha permesso non solo la fidelizzazione dei clienti, ma anche il coinvolgimento di giovani collaboratori dello chef nell’attività imprenditoriale. Inoltre, lo chef Perbellini gestisce, per il gruppo indiano Dining Concepts, il ristorante La Locanda di Hong Kong e, dal 2015, dirige il Dopolavoro Dining Room, ristorante insignito di una stella Michelin del resort di lusso JW Marriott, situato sull’Isola delle Rose a Venezia.

 

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1