Wermeer arte olandese

image_pdfimage_print

 Wermeer. Il secolo d’oro dell’arte olandese
In mostra un percorso sonoro tra le opere dei maestri olandesi per entrare in punta di piedi nelle intime atmosfere delle case del Seicento
 

Vermeer SantaPrassedeRoma – Per la prima volta a Roma una rassegna su Johannes Vermeer, massimo esponente della pittura olandese del XVII, non rappresentato nelle collezioni italiane. La mostra delle Scuderie del Quirinale include, infatti, una preziosa selezione di opere di Johannes Vermeer – rarissime e distribuite nei musei di tutto il mondo – e all’incirca cinquanta opere degli artisti olandesi suoi contemporanei.

Il visitatore può, quindi, non solo familiarizzare con questo genio artistico dalla vita ancora oggi avvolta dal mistero, a cominciare dalla sua data di nascita tuttora sconosciuta, ma anche comprendere come l’opera del maestro di Delft si sia rapportata con gli altri artisti attivi nella sua città natale e nei vicini centri di fermento culturale quali Amsterdam, Haarlem e Leida.
Oltre a capolavori del maestro, celebri e incantevoli come la stradina, oggi ad Amsterdam, la mostra esporrà opere di Carel Fabritius, uno degli artisti più famosi dell’epoca, morto nell’esplosione della polveriera che nel 1654 distrusse grande parte della città di Delft, Pieter de Hooch e Emmanuel de Witte, insieme ad artisti celebrati al tempo ma oggi da noi meno conosciuti tra cui Gerard ter Borch, Gerrit Dou, Nicolaes Maes, Gabriël Metsu, Frans van Mieris, Jacob Ochtervelt e Jan Steen e tanti altri maestri raffinati e sorprendenti.

In mostra un percorso sonoro tra le opere dei maestri olandesi per entrare in punta di piedi nelle intime atmosfere delle case del Seicento. La luce che filtra dalle finestre accompagna lo sguardo dell’osservatore a curiosare nella vita di Vermeer, tra i vicoli e i canali della sua città. In laboratorio le stanze delle case di oggi si animano di oggetti per raccontare gesti e rumori di chi le abita.

Wermeer. Il secolo d’oro dell’arte olandese
Dal 27 settembre 2012 – 20 gennaio 2013
A cura di Sandrina Bandera
Soprintendente per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico di Milano
Walter Liedtke , Curator of European Paintings Metropolitan Museum of Art, New York Arthur K. Wheelock, Jr.
Curator of Northern Baroque Paintings National Gallery of Art, Washington

Immagine: Johannes Vermeer (1632-1675), Santa Prassede, 1655, The Barbara Piasecka Johnson Collection Foundation

Attività Laboratorio:
Vermeer. Il secolo d’oro dell’arte olandese per bambini e ragazzi .Come suona Vermeer
Scuole • infanzia e primaria
dal lunedì al venerdì ore 10.00-11.30 e ore 11.30-13.30
ingresso € 4,00 per ragazzo (gratuito per scuola dell’infanzia)
attività € 80,00 per gruppo classe
alle classi che partecipano a due laboratori al Palazzo delle Esposizioni e alle Scuderie del Quirinale viene applicata la tariffa speciale di 70,00 euro per gruppo classe
famiglie • ragazzi 7 – 11 anni
domenica 16.00-18.00
attività + ingresso mostra € 12,00 per ragazzo speciale biglietto integrato laboratorio
i ragazzi che nell’arco di un mese partecipano anche a una delle attività del Palazzo delle Esposizioni possono acquistare il biglietto integrato a € 18,00
Offerta famiglia
attività + ingresso mostra € 10,00 per ragazzo
ingresso mostra € 9,50 per adulto (max 2 persone)
Prenotazioni:
(famiglie) prenotazione consigliata € 1,50 tel. 06 39967500
(scuole) prenotazione obbligatoria tel. 848082408

Palazzo delle Esposizioni e Scuderie del Quirinale

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1