Alessandro Li Calzi, passione evolutiva al servizio dell’Hotel Gabrielli

image_pdfimage_print

Nell’omologazione dei gusti e dei servizi è la qualità, l’accoglienza, il calore dell’ospitalità, le risorse umane a fare la differenza e quindi a determinare il carattere dell’hotel.
di Antonella Iozzo

Alessandro-Li-CalziVenezia – Alessandro Li Calzi, passione evolutiva al servizio dell’Hotel Gabrielli ed ogni ospite scopre la fascinazione dell’ospitalità. Con grande esperienza e professionalità affianca la famiglia Perkhofer, proprietaria della struttura, nella gestione della stessa. Un luogo unico nella magnifica cornice veneziana che Li Calzi rende dimora dei sensi: accoglienza, rapporti umani, qualità coordinate di un concept che si rinnova nel segno della F&de Group, ogni giorno l’emozione di un nuovo giorno.

 Il valore aggiunto dell’Hotel Gabrielli?

I rapporti umani.
La clientela tipo?
Una clientela internazionale più che italiana e mi spiace.
Secondo Lei, quale potrebbe essere il motivo?
Credo perché Venezia, nel panorama turistico nazionale, è vista come una meta molto cara, ma oggi non è più così, i prezzi sono estremamente accessibili.
Un dato positivo …
Che ha il rovescio della medaglia, turismo di massa che ha abbassato la media di permanenza. Non sono più, infatti, le ricchezze artistiche e storiche della città a far da richiamo, ma la semplice bellezza paesaggistica da ammirare in una sola giornata.
Secondo Lei il carattere di un hotel da cosa si rivela?
È la firma di chi lo gestisce. Oggi, ogni hotel cerca di offrire al proprio ospite più servizi possibili, ancor prima che questi raggiunga fisicamente la struttura, proponendo allettanti pacchetti tramite il web. Nell’omologazione dei gusti e dei servizi è la qualità, l’accoglienza, il calore dell’ospitalità, le risorse umane a fare la differenza e quindi a determinare il carattere dell’hotel, come nel nostro caso. Si vendono emozioni sul web, ma si vivono in hotel, il problema subentra quando non c’è corrispondenza.
Possiamo dire che il Gabrielli è un hotel di lusso?
Il Gabrielli non è un albergo di lusso, ma è super lusso esperienziale nel senso che chi soggiorna nella nostra struttura vive un’esperienza di lusso che coinvolge tutti i sensi. E’ un albergo veneziano ricco di arte e di storia, carico d’atmosfera, un albergo dove il rapporto umano viene prima di tutto e dove tutto ruota intorno all’ospite. Regaliamo qualcosa di unico, una meravigliosa esperienza da raccontare.
Che importanza ha l’enogastronomia per un hotel?
È una domanda da un miliardo di dollari. Avendo una clientela molto differente è difficile creare un menu che soddisfi tutti. Noi, per il nostro Ristorante, il Gabrielli,  abbiamo pensato di creare un qualcosa che coniughi folklore, tipicità e modernità proprio per avvicinarci ai gusti internazionali. Cerchiamo di reinterpretare le antiche ricette ma mantenendo inalterato tutto il loro fascino in modo che l’ospite possa veramente vivere emotivamente un percorso sensoriale.
Il cliente che da maggiore soddisfazione?
Quello che riesce a percepire appieno ciò che vogliamo trasmettere, quello che si lascia guidare in un viaggio enogastronomico tipicamente veneto e poi scoprire sensazioni che non aveva mai vissuto prima.
Tre motivi per alloggiare al Gabrielli
Ospitalità, professionalità, storicità. Tre motivi per vivere un’esperienza di lusso a prezzi non di lusso, grazie ad un team unico dedicato alle reali esigenze della clientela.

Hotel Gabrielli
Riva degli Schiavoni, 4110 – 30122 Venezia, Italy
Tel +39 041 5231580  – www.hotelgabrielli.it

di Antonella Iozzo ©Riproduzione riservata
                  (10/05/2014)

 

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1