Aarhus Capitale Europea della Cultura del 2017

Aarhus, Capitale Europea della Cultura e Regione Europa per la Gastronomia 2017. La cerimonia , ideata dal visionario artista britannico Nigel Jamieson, ha visto la partecipazione di Eivörs, artista faroese.

Redazione

aarhus

Aarhus, Capitale Europea della Cultura e Regione Europa per la Gastronomia 2017. Sabato 21 gennaio si è svolta la cerimonia d’inaugurazione di Madrina d’eccezione dell’evento  Sua Maestà la Regina Margherita che, seguita da più di 80 bambini, ha sfilato contornata da luci meravigliose al Concert Hall di Aarhus.

 “Diamo inizio a quest’anno come Capitale Europea della Cultura con una bellissima serata evocativa, ricca di voci che cantano del calore di migliaia di persone unite in una parata di con magnifiche lanterne. È stata una serata epica, un evento unico in un’atmosfera magica, scintillante, divertente ed emozionante”  dichiara  Rebecca Matthews, amministratore delegato di Aarhus 2017.

La cerimonia , ideata dal visionario artista britannico Nigel Jamieson, ha visto la partecipazione di Eivörs, artista faroese che con la sua voce potente e risonante è stata la colonna sonora della serata accompagnata da oltre mille coristi in un concerto alla torre del Municipio. Subito dopo  le strade della città si trasformeranno in un mare fluttuante luci, musica e colori con una parata  di lanterne a forma di barca, decorate con disegni e messaggi di augurio per il futuro. L’evento proseguirà al porto di Aarhus dove barche decorate con iscrizioni delle tradizionali pietre runiche danesi proietteranno un gioco di luci e di suoni.

 Redazione
(23/01/2017)

 

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1