Bilancio positivo per gli eventi natalizi di Bressanone

image_pdfimage_print

Bilancio positivo per gli eventi natalizi di Bressanone. Bressanone Turismo Società Cooperativa e il Comune tracciano un bilancio positivo per gli eventi del periodo natalizio: + 1,5% pernottamenti.

Redazione

Si è da poco concluso l‘anno 2018 ed è tempo di tirare le somme sulle ultime attività svolte. Tra i momenti clou del “Natale a Bressanone” spiccano sicuramente il mercatino di Natale sulla piazza del Duomo, la pista di pattinaggio su ghiaccio e lo spettacolo di musica e luci di nuova concezione “NATALIE” nella Hofburg. Nel periodo dal 22 novembre al 6 gennaio sono stati registrati 80.000 pernottamenti negli alberghi della città, 55% dei quali provenienti da ospiti italiani, 30% dalla Germania, 5% da Svizzera e Austria e i restanti 10% da altri paesi. “Abbiamo assistito ad un leggero calo del mercato italiano, probabilmente legato al ponte dell’Immacolata, più corto, e ad un forte aumento dei visitatori tedeschi”, annuncia Markus Huber, presidente della cooperativa. Di seguito sono riportati dati e cifre sui singoli eventi:

Pista di pattinaggio sul ghiaccio:
Dopo il successo dell’anno scorso, anche quest’anno grandi e piccoli hanno potuto volteggiare coi propri pattini nella bella Piazza Vescovile. La novità di quest’anno è stata l’illuminazione professionale, che ha permesso ai visitatori di utilizzare la pista di pattinaggio anche nelle ore serali in modo eccellente. Si è anche dimostrata essere un punto di riferimento per le feste di compleanno. In totale, la pista di pattinaggio sulla Hofburgplatz quest’anno ha ispirato circa 3.800 appassionati di pattinaggio, il che rappresenta un aumento del 21% del numero di visitatori rispetto all’anno scorso.

Mercatino di Natale:
“Se il mercatino di Natale è un punto di ritrovo popolare per i locali, i turisti non possono sfuggire all’atmosfera natalizia”, ha dichiarato il sindaco Peter Brunner alla cerimonia di apertura del 28 ° Mercatino di Natale di Bressanone. E così è stato. Molte persone di Bressanone si sono incontrate soprattutto negli stand gastronomici, dove quest’anno il fattore comfort è stato aumentato grazie al nuovo ampliamento di questi stand.

Il mercatino di Natale e le sue 36 casette sono stati visitati da numerosi visitatori (circa come l’anno scorso) provenienti principalmente da Italia, Germania e Austria. Il variegato programma di sostegno, che quest’anno è stato enormemente potenziato, è stato accolto favorevolmente da visitatori di tutte le età. Il feedback degli ospiti è stato generalmente molto positivo. Sono stati particolarmente apprezzati lo splendido scenario storico, il senso di intimità, l’atmosfera natalizia e la gamma di prodotti tipici. Ma molti pensano anche che sia un peccato che il mercatino di Natale si svolga “solo” sulla piazza del Duomo. Werner Zanotti, direttore della Cooperativa Turistica di Bressanone, è soddisfatto: “Le innovazioni sono un passo avanti. C’è sempre spazio per miglioramenti e i suggerimenti sono sempre i benvenuti.“

NATALIE Light Musical Show
NATALIE ha incantato oltre 35.200 spettatori entusiasti provenienti da tutto l’Alto Adige, dal resto d’Italia, ma anche da Austria, Svizzera e Germania durante i 44 giorni di spettacolo e ha conquistato grandi e piccini. Ospiti provenienti da 15 paesi diversi hanno visitato lo show. In media, sono stati registrati più di 800 spettatori al giorno. Grazie alla posizione centrale della Hofburg, lo spettacolo di luci e musica NATALIE ha generato quest’anno un gran numero di frequenze in città e soprattutto al mercato di Natale. Grazie ad un censimento pedonale in vari luoghi della città, si è constatato che l’afflusso è distribuito uniformemente in città.

La manifestazione ha contribuito in misura rilevante al successo del settore economico e turistico di Bressanone e dintorni. In particolare, i locali e ristoranti del centro città erano molto frequentati la sera. Oltre al valore aggiunto economico, NATALIE genera un punto di forza unico per Bressanone e per l‘Alto Adige. Secondo uno studio condotto da JFC sul valore turistico del tema luci nel periodo natalizio, il NATALIE Light Musical Show è tra le 10 esperienze di luce più importanti in Italia. Anche il rapporto dell’ufficio studi dell’ENIT sulle parole chiave e gli hashtag più utilizzati in rete per il Natale sottolinea l’importanza della luce.

Lo spettacolo di luci e musica ha avuto anche una vivace copertura in numerosi media regionali, nazionali e internazionali. Il clou assoluto dell’attenzione mediatica di quest’anno sono stati i lunghi contributi sui notiziari nazionali di TG1, TG2 “Costume & Società”, TG5 e Studio Aperto e il contributo radiofonico della popolare emittente radiofonica nazionale Radio Italia solo musica italiana. In questo modo, più di 17 milioni di persone sono state raggiunte solo dalla televisione e dalla radio. Tale presenza porta ad un valore mediatico estremamente elevato, che a sua volta parla a favore dell’evento.

L’unicità dello spettacolo porta ad un prezioso valore aggiunto per la città, soprattutto durante il periodo natalizio. Con il NATALIE Light Musical Show, Bressanone riesce a creare un’offerta aggiuntiva che si distingue fortemente dalle offerte degli altri mercatini di Natale.

Per l’anno 2019/20 è previsto un ulteriore spettacolo di luci e musica nel cortile interno della Hofburg di Bressanone. Non è ancora chiaro se si tratta di una continuazione di NATALIE o se ci sarà una nuova storia. Gli obiettivi principali per il prossimo anno sono il miglioramento del mercatino di Natale e la creazione di un concetto complessivo coerente con lo spettacolo come proposta di promozione unica. Inoltre, si vorrà aumentare il numero di visitatori giornalieri, così come i pernottamenti ed eguagliare il numero di spettatori.

https://www.brixen.org/it/bressanone.html

 

Redazione
(19/01/2019)

 

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1