Campofiorin50 Masi premia la creatività in cucina

image_pdfimage_print

Campofiorin50. In occasione della festa degli innamorati Masi celebra l’amore indissolubile tra il suo vino icona e il cibo. Quest’anno il tema fotografico è quello della creatività in cucina che vuole premiare ricette semplici e genuine, ispirate a questo vino storico.

Redazione

gourmet-Masi

Campofiorin50 Masi. Dal 14 febbraio, in occasione della festa di San Valentino, sarà online su Instagram (@MasiAgricola) il concorso internazionale che Masi dedica al suo vino icona Campofiorin e al suo amore per la gastronomia internazionale.

Campofiorin50 Masi. Quest’anno il tema fotografico è quello della creatività in cucina che vuole premiare ricette semplici e genuine, ispirate a questo vino storico amato in tutto il mondo, sulla scia dei festeggiamenti per il suo cinquantesimo anniversario.

Partecipare è semplice: i followers, liberando la loro passione per il food, possono caricare foto delle proprie ricette da abbinare al Campofiorin taggandole con l’hashtag di riferimento #Campofiorin50.

Al temine della campagna, il 14 marzo, saranno annunciati i vincitori che riceveranno numerosi premi a sorpresa; le foto e le ricette più originali oltre ad essere pubblicate sulla pagina di Facebook ufficiale @Masi Wine Experience saranno incluse nel libro che Masi dedicherà alle ricette del Campofiorin.

“Ci fa piacere coinvolgere ancora una volta i winelover di tutto il mondo con un nuovo contest dedicato al Campofiorin”, commenta Raffaele Boscaini, rappresentate della settima generazione della famiglia proprietaria di Masi e Direttore Marketing. “Si tratta di un vino estremamente versatile e incredibilmente food-friendly, che dagli anni ’60 ad oggi continua ad entusiasmare gli affezionati consumatori, rimanendo sempre attuale, pur con la sua lunga storia. Sono certo che stimolerà la creatività di numerosi fans, ispirando ricette semplici, fantasiose e contemporanee”.

Maggiori informazioni:
http://campofiorin.com/campofiorin50/
(disponibile dal 13 febbraio)

 

 Redazione
(12/02/2016)

 

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1