BluArtewww.bluarte.it

Ferrari Trentodoc e Tenute Lunelli protagonisti di MasterChef Italia


Ferrari Trentodoc e Tenute Lunelli protagonisti di MasterChef Italia. I vini del Gruppo Lunelli partner dell’ottava edizione di MasterChef Italia e di MasterChef All Stars.

Redazione

Cantine Ferrari e Tenute Lunelli entreranno quest’anno nella dispensa di MasterChef Italia, il talent show culinario più amato della televisione, giunto alla sua ottava edizione e in onda da giovedì 17 gennaio in prima serata su Sky Uno HD.

Le bollicine Ferrari Trentodoc, da sempre protagoniste nella ristorazione di qualità, e i vini umbri delle Tenute Lunelli, saranno a fianco dei 20 concorrenti che si sfideranno davanti a quattro giudici d’eccezione. Oltre a Joe Bastianich, Antonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri, si aggiungerà Giorgio Locatelli, una stella Michelin e proprietario della Locanda Locatelli di Londra, nonché da sedici anni lo chef italiano più conosciuto d’Inghilterra con una lunga carriera internazionale al suo attivo.

I concorrenti troveranno bollicine Ferrari e il “Carapace”, il Montefalco Sagrantino delle Tenute Lunelli, non solo nella famosa dispensa ma anche presso alcune location d’eccezione in esterna. Non mancheranno i must del cooking show: la Mystery Box, dove in un tempo prestabilito gli aspiranti chef dovranno preparare una ricetta utilizzando ingredienti a sorpresa contenuti nella “scatola misteriosa”, l’Invention Test, dove sarà loro richiesto di cucinare sulla base di un tema assegnato, e il temutissimo Pressure Test.

Il Trentodoc Ferrari, la bollicina italiana per eccellenza, dimostrerà durante la competizione la grande versatilità ad accostarsi nelle creazioni degli aspiranti Masterchef; il Carapace delle Tenute Lunelli accompagnerà invece i piatti più strutturati raccontando la forza della terra umbra attraverso il suo vitigno più emblematico, il Sagrantino.

Gli stessi vini del Gruppo Lunelli sono stati protagonisti anche di MasterChef All Stars, programma iniziato il 20 dicembre, dove 16 stelle dei fornelli, i migliori tra i concorrenti già passati dalla cucina di MasterChef Italia, si sono sfidati davanti ai giudici Bruno Barbieri e Antonino Cannavacciuolo, affiancati in ogni puntata da un terzo giurato speciale, ovvero Joe Bastianich, Antonia Klugmann, Iginio Massari e Giorgio Locatelli, al suo debutto come giudice in MasterChef.

 

Redazione
(17/01/2019)

 

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1 - Sito internet: www.bluarte.it