Adler Balance Restaurant Tradition and taste

image_pdfimage_print

Adler Balance Restaurant Tradition and taste. Dopo un’escursione tra la natura, una passeggiata nella romantica Ortisei, o dopo una rigenerante pomeriggio nella Spa, lo Chef Armin Mairhofer ci delizia con proposte all’insegna della freschezza e della naturalità.

di Antonella Iozzo

Ristorante-Adler-BalanceOrtisei (BZ) – Esplorare le forme gourmet del piacere è possibile all’ Adler Balance Restaurant, dell’omonimo hotel, a Ortisei. Nel calore avvolgente del legno i sapori altoatesini e le fragranze di una cucina internazionale entrano in scena per fine dining in versione romantica.

Adler Balance Restaurant, arredi sculture fluiscono morbidamente nello spazio creando corner sinuosi dalla naturale eleganza. Il legno sembra richiamare l’altro elemento essenziale della location la luce e creare giochi di rarefazione e di atmosfera che ricadono sull’ospite come vibrazioni emozionali. Su tutto il servizio, tipica ospitalità altoatesina che fa la differenza.

Lo Chef Armin Mairhofer, cuoco stellato, e il suo team, ci deliziano con proposte all’insegna della freschezza e della naturalità interpretati con un tocco di creatività misurata, e attenzione per la salute. Buono e sano per un benessere che include anche il piacere del cibo.

Gusto deciso per il “Salmone nel vaso di vetro con cipolla rossa, arancia e pistacchi”, un piccolo vaso da aprire con cura per poi abbandonarsi ai profumi mentre al palato avvertiamo la ricchezza del salmone si lascia smorzare dalla cipolla e dall’arancia.

Ristorante-Adler-Balance-risottoAll’Adler Balance Restaurant la carta vini propone un ventaglio molto ampio di Cantine altoatesine e una buona selezione di etichette nazionali. Due i bianchi suggeriti, la fragranza elegante e fruttata dello Chardonnay 2014 Alois Lagener e il Pinot Bianco Pinot Bianco Plötzner della Cantina San Paolo, fresco e minerale.

Se la modernità propone materie prime classiche e internazionali, la tradizione distende la sua classicità agreste con la “Crema di zucchine e peperoni”, un tenero abbraccio, un incontro con la semplicità della natura che ricorda i sapori di una volta.

Il percorso gustativo scopre proposte originali che lo Chef Mairhofer crea con tocchi di eleganza, metodo e un pizzico di estro artistico, nasce il “Risotto Mantecato ai Mirtilli Neri, Profumo di Ginepro, Coriandolo, Barba di Quercia” impatto visivo straordinario, monocromo violaceo deciso sul quale coppie di mirtilli simmetrici creano sequenze temporali. La consistenza è ottima, il gusto svetta verso una dolcezza acidula che invita continuamente a riassaggiare, le spezie, spolverate all’ultimo momento, lo esaltano con moderazione.

La tradizione plana verso la ricerca di materia prima eccellente, stagionalità e tipicità caratteristiche dell’”Agnello al Tonno in Crosta di Caffè”. Rimanendo fedele alla materia prima, lo Chef incorpora ingredienti che sottendono alla sua fragranza senza invadenza, si crea così un equilibrio che sottolinea la tenerezza dell’agnello. Nel calice un ottimo blend di Cabernet e Merlot, Palestina della Tenuta H. Lentsch.

Ristorante-Adler-Balance-agnelloDecisamente mediterranea invece: “L’Orata con melanzane a funghetto”, la freschezza della carne, l’acidità del pomodoro, il gusto, leggermente amarognolo delle melanzane nella sapienza genuina di una cucina easy ma gustosa.

Dopo un’escursione tra la natura, una passeggiata nella romantica Ortisei, o dopo un rigenerante pomeriggio nella Spa, il tepore dell’ Adler Balance Restaurant che coccola i suoi ospiti invitandoli a esplorare le varianti gastronomiche dello chef Armin Mairhofer.

Il viaggio ci conduce nella pagina più dolce del menu, quella dei dessert, dove troviamo la classicità della “Belle Helene – Croccante di Cioccolato, Pere Abate, Crema Vaniglia”, la più salutare “Macedonia e Sorbetto agli Aromi delle Alpi, Frutta Nostrana, Erbe e Fiori di Montagna”, l’inconfondibile profumo di sambuco inscena una danza con i lamponi, le more e i petali di fiori che dipingono la composizione, ma per finire un colpo di teatro: “Fichi, Riduzione di Vino Porto, Gelato allo Zenzero”, raffinato equilibrio, seducente armonia.

Hotel ADLER Balance
Via Stufan 5
39046 Ortisei – Val Gardena (BZ)
Trentino Alto Adige – Italia
Tel+39 0471 775 002
https://www.adler-balance.com/it/hotel-benessere-trentino/

 

di Antonella Iozzo ©Riproduzione riservata
                  (30/12/2015)

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1