Gruppo Lunelli e Bisol nasce una nuova era

image_pdfimage_print

Gruppo Lunelli – Bisol, fusione d’intenti che guidano le dinamiche di una progettualità mirata alla cultura del bere italiano.
di Antonella Iozzo

Matteo-Lunelli-e-Gianluca-BisolVerona – Gruppo Lunelli e Bisol nasce una nuova era che ridefinisce il concetto di sinergia. Il Gruppo Lunelli (Ferrari), infatti, entra al 50% in Bisol e la danza altalenante delle bollicine si ricompone in un grafico armonico che prospetta la conquista del mercato globale. TrentoDOC e Prosecco, l’inconciliabile fino ad ora, entrano in empatia comunicativa e propositiva per brindisi sempre più internazionali che guardano lontano oltre l’orizzonte dei sogni.
Notizia che detta i ritmi della crescita economica e che ha catalizzato l’attenzione dei media in una conferenza stampa al Vinitaly, durante la quale a Matteo Lunelli, amministratore delegato del Gruppo Lunelli e Gianluca Bisol, Presidente e Amministratore Delegato dell’Azienda di famiglia spiegano il carattere e le prospettive di un’unione fra due realtà del brindare italiano, Prosecco e Metodo Classico.
Bisol, la storica cantina di Valdobbiadene, grazie al dinamismo economico del Gruppo Lunelli, potrà affrontare le sfide del mercato globale e consolidare la sua presenza. Ambizioso piano di crescita per un’evoluzione che nasce dalla tradizione, punto di forza dell’Azienda Veneta, giunta alla ventunesima generazione e che continua a tesserne la trama con Gianluca e Desiderio Bisol che continueranno il loro impegno in azienda nei ruoli ricoperti fino ad oggi.
Il Gruppo Lunelli conferma la sua vocazione per l’eccellenza interagendo con Aziende che da sempre sono sinonimo di qualità di Made in Italy, di concept che valorizzano valori autentici. Una filosofia gestionale che è anche cultura del territorio, sviluppo e lungimiranza, i grandi marchi del gruppo trentino: Cantine Ferrari, Distilleria Segnana, Surgiva e le Tenute Lunelli, sui quali ha piena proprietà, ne sono l’espressione più piena, da oggi con l’ingresso al 50% si aggiunge un nuovo pezzo della storia italiana Bisol Desiderio & Figli Srl.
Fusione d’intenti che guidano le dinamiche di una progettualità mirata alla cultura del bere italiano, alla qualità come style life , come estensione del senso della tradizione nella modulazione dei tempi che cambiano, ma sempre e comunque nel rispetto pieno della sua forma.
Gruppo Lunelli – Bisol l’accordo perfetto di una felice combinazione che viaggia all’unisono verso le nuove frontiere dell’alta qualità internazionale.

di Antonella Iozzo ©Riproduzione riservata
                  (12/04/2014)

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1