La Cooperazione, il valore di una scelta, The Wine Net

image_pdfimage_print

La Cooperazione il valore di una scelta, The Wine Net in sintonia con il mondo che apre immensi orizzonti. Sei cantine un unico obiettivo: essere sistema per creare sinergie strutturate sui mercati internazionali.

di Antonella Iozzo

 

Verona – Trend in crescita per The Wine Net, Italian Co-Op Excellence la prima rete nata nel 2017 con lo scopo di unire, valorizzare e promuovere l’eccellenza della cooperazione vitivinicola italiana.

L’Italia che produce, che esporta e migliora lo stato di salute dell’economia italiana ha un cuore enoico. Produttori ed esperti del settore rendono Vinitaly piattaforma evolutiva in costante fermento, massima realtà riconosciuta da Occidente ad Oriente.

Ed è proprio sul palcoscenico di Vinitaly che la qualità parla al mondo comunicando il valore della cooperazione by The Wine Net.

Sei cantine un unico obiettivo: essere sistema per creare sinergie strutturate sui mercati internazionali. Cantina Valpolicella Negrar (Veneto), Cantina Produttori di Valdobbiadene – Val D’Oca (Veneto), Cantina Pertinace (Piemonte), Cantina Cooperativa Vignaioli del Morellino di Scansano (Toscana), CVA Canicattì (Sicilia), Cantina Frentana (Abruzzo), sei straordinari produttori, rappresentanti dei migliori territori del vino italiano, per la prima volta in Italia, si uniscono in Rete per valorizzare e promuovere l’eccellenza della Cooperazione vitivinicola italiana.

Le migliori realtà della cooperazione del vino italiano insieme coese e animate dagli stessi intenti. La qualità non si discute e va di pari passo con l’interazione delle complesse dinamiche del mercato.

Le Aziende hanno necessità di incontrarsi e svilupparsi per incrementare il business e migliorare il lor impegno verso l’eccellenza del Made in Italy. The Wine Net è un punto di partenza per successi presenti e futuri che in questi pochi anni hanno dimostrato come l’unione d’intenti e la forza della condivisione sono una grande opportunità per rilanciare la crescita.

Al Winter Garden del Crowne Plaza di Verona durante il wine event di The Wine Net,  il fil rouge che ha animato la serata è stata la soddisfazione sul volto dei protagonisti. Al successo negli States registrato durante le due tappe americane, Miami e Messico, di Simply Italian Great Wines Tour di I.E.M si aggiunge l’aumento d’interesse anche nel mercanto interno.

Crescere insieme per promuovere, sviluppare e affrontare le sfide del futuro è un viaggio per ogni singolo produttore e ogni singolo operatore nella ricerca e nella competenza. Focus l’identità territoriale, le singole varietà, la qualità foriera del proprio vissuto e aperta all’innovazione. Si parte da qui, passo successivo la conoscenza. Conoscere, infatti la cultura dei paesi nei quasi si vuole esportare, conoscere l’andamento dei sinoli mercati internazionali, partecipare ad incontri b2b, vuol dire essere The Wine Net per essere in sintonia con il mondo.

La capacità di coesione è una prerogativa indispensabile che apre immensi orizzonti e il dinamismo economico maturato in questi pochi anni confermato anche dall’andamento positivo del Vinitaly 2019, non può che divenire stimolo per nuove prospettive che ne amplificano il valore in un posizionamento di mercato sempre più alto.

http://www.thewinenet.com/

 

di Antonella Iozzo ©Riproduzione riservata
                  (18/04/2019)

 

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1