Dissegna. Prospettive Inattese La Natura

Martino Dissegna – L’infinito dentro noi abita il tempo, distende la memoria e apre prospettive inattese sull’immenso. Con Dissegna la natura entra in scena, ridisegna l’anima e diventa parte viva del nostro ambiente. Un divenire in cromie calde, radiose, avvolgenti, intense, sfumate da un impercettibile soffio di vento che increspa o distende i nostri ricordi, per mescolarne poi, le sensazioni alle tonalità. L’atmosfera trasuda di stupore…