Tassoni in mostra celebra il Made In Italy

Tassoni in mostra celebra il Made In Italy. La mostra nata per celebrare i 140 anni dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, curata dai professori Carlo Martino e Francesco Zurlo. Tassoni è una storica azienda italiana nata a metà Settecento.
Redazione

Tassoni in mostra celebra il Made In ItalyTassoni in mostra celebra il Made In Italy. Marchio storico tra i più amati e longevi d’Italia scelto dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy per la mostra “Identitalia, The Iconic Italian Brands” dedicata ad alcuni tra i più importanti marchi, che hanno fatto e continuano a fare la storia del Paese.

La mostra nata per celebrare i 140 anni dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, curata dai professori Carlo Martino e Francesco Zurlo, docenti di Design all’Università La Sapienza di Roma e al Politecnico di Milano, è stata inaugurata questa mattina a Palazzo Piacentini, sede del Ministero delle Imprese e del Made in Italy alla presenza del ministro Adolfo Urso, del presidente di Unioncamere, Andrea Prete, e del presidente dell’Associazione Marchi Storici, Massimo Caputi.

L’iniziativa coinvolge oltre 100 aziende simbolo del Made in Italy che fanno parte del vivere quotidiano in settori che vanno dall’abbigliamento alla cura della persona, passando per arredamento, automotive e agroalimentare. Attraverso disegni originali, pezzi rappresentativi, fotografie e documenti storici, i visitatori vengono accompagnati nelle diverse fasi della giornata: risveglio, mattinata, pomeriggio, sera e notte.

La storia di Tassoni, e in particolare della sua famosa Cedrata, infatti ha accompagnato non solo il processo di sviluppo industriale italiano, ma anche quello del costume e della comunicazione. A partire dagli anni ‘20 Tassoni ha intuito la necessità di far conoscere la marca partendo da manifesti futuristi per arrivare al Carosello. Lo spot televisivo di Cedrata Tassoni degli anni’70, con protagonista Mina e il suo jingle “Quante cose al mondo puoi fare, costruire, inventare, ma trova un minuto per me. Per voi e per gli amici, Tassoni”, ha rappresentato uno degli esempi di massima longevità della pubblicità italiana fino al 2023 con il lancio di un nuovo spot che rappresenta la nuova era Tassoni all’insegna del lusso di osare.

“Siamo onorati della scelta di Tassoni come simbolo per valorizzare il patrimonio industriale, progettuale e materiale del nostro Paese a dimostrazione di come le creazioni più iconiche del Made in Italy rappresentino un valore non solo economico, ma anche culturale.” – dichiara Matteo Lunelli, Amministratore Delegato Gruppo Lunelli e Presidente Tassoni – “Il nostro love brand ha una storia di oltre 230 anni e ha recentemente inaugurato la sua nuova era, continuando sempre a contare sui valori di artigianalità e naturalità che l’hanno resa parte dell’immaginario collettivo e del nostro Paese.”

La mostra, esposta fino al 6 aprile nell’atrio principale di Palazzo Piacentini, è visitabile solo su prenotazione scrivendo all’indirizzo polo.culturale@mimit.gov.it ed è aperta al pubblico il venerdì pomeriggio dalle 17:00 alle ore 20:00 e il sabato e la domenica dalle 10:00 alle ore 20:00.

Tassoni in mostra celebra il Made In Italy. La Tassoni è una storica azienda italiana nata a metà Settecento e divenuta farmacia nel 1793 a Salò sul Lago di Garda, dove ancora oggi si trovano la sede e la produzione. Dal 2021 è entrata a far parte del Gruppo Lunelli. Nel corso dei suoi 230 anni di storia Tassoni è diventato un marchio noto ed evocativo, entrato a far parte dell’immaginario collettivo e del patrimonio culturale italiano. Artigianalità, filiera corta e Made in Italy sono i punti di forza su cui si basa il successo dell’azienda, riconosciuta come una delle poche realtà del settore che produce da sempre al suo interno gli aromi, esclusivamente naturali. Fiore all’occhiello è la Cedrata Tassoni, luxury soft drink italiano per eccellenza, prodotta con aromi naturali estratti da cedri Diamante di Calabria. La nuova collezione, realizzata con il prezioso contributo del Mastro Erborista Tassoni, approda alla mixology e propone: Tonica al Cedro, Tonica Superfine, Soda La Classica, Ginger Beer, Ginger Ale, Chinotto Bio, Sambuco Bio e un Distilled Dry Gin d’autore con essenza di Cedro Diamante. ( https://www.gruppolunelli.it/  )

 

      Redazione
    (15/02/2024)

 

 

 

 

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1