Luis Haller, il piacere creativo, il senso del territorio …of course.

Luis Haller, il piacere creativo, il senso del territorio …of course.

Non è importante solo la cucina, ma anche il servizio, l’ambiente, l’atmosfera che si crea aspettando la prima portata. E come in teatro, tutto concorre alla messa in scena perfetta, ogni dettaglio è fondamentale.di Antonella Iozzo   Merano (Bz) – Luis Haller, una stella Michelin, firma la cucina di Castel Fragsbrug a Merano, con creazioni culinarie di grande classe che mettono in luce la territorialità. Prodotti per lo più locali,…

Stefan Unterkircher, Slow …Food da Chef

Stefan Unterkircher, Slow …Food da Chef

Mi muovo seguendo il mio istinto. All’ingresso del mio locale c’è scritto: “Le mie stelle sono i miei ospiti”, e credo che ogni altra parola sia superflua.di Antonella Iozzo Caldaro (BZ) – Stefan Unterkircher, chef e gestore del Ristorante Ritterhof, Global Master Chef dal 2004, membro dell’associazione Slow Food e Alleanza dei Cuochi, conquista l’ospite con la semplicità della tradizione e l’autenticità dei prodotti locali. Una filosofia del mangiar sano…

Taberna Romani, i desideri del gusto hanno trovato casa.

Taberna Romani, i desideri del gusto hanno trovato casa.

Nasce il sapore autentico della tradizione nella modulazione culinaria dello Chef Armin Pernstich. Tipicità, regionalità e un tocco di creatività, ingredienti base per piatti capaci di comunicare il territorio, raccontando antiche ricette.di Antonella Iozzo Termeno (BZ) – Ansitz Romani il risveglio di una bellezza sopita dal tempo. Istinto e immaginazione hanno guidato il restauro di questo splendido edificio risalente al XIV secolo e tutelato dai beni culturali per la sua…

Herbert Hintner, la cultura del gusto

Herbert Hintner, la cultura del gusto

Per me il cibo ha sempre un valore sociale. Oggi il consumatore, in tutti i settori non solo sulla cucina, ha tantissima informazione e pochissima conoscenza.di Antonella Iozzo Appiano (BZ) – Herbert Hintner, una Chef che segue il ritmo della natura per creare il sapore autentico della territorialità e della stagionalità al Ristorante Zur Rose di Appiano. Con la sua verve, la sua energia vitale ed il suo sorriso solare…

Il Zur Rose e Herbert Hintner, le nuove forme della tradizione

Il Zur Rose e Herbert Hintner, le nuove forme della tradizione

Ristorante Zur Rose, le stagioni entrano in scena, dalla primavera, all’inverno i sapori, i colori, i profumi della natura sono abilmente orchestrati in piatti che esprimono l’essenza del prodotto e la cultura del luogo attraverso i tempi che cambiano.di Antonella Iozzo Appiano (BZ) – Stagionalità. Territorialità. Creatività. La cucina di Herbert Hintner conquista il palato amplificando la voce della natura. Sono creazioni che si accordano e rivelano il carattere e…