Al Festival Habanos 2015, calici Chianti

image_pdfimage_print

Il Consorzio Vino Chianti è patron ufficiale al “17° Festival Internazionale Habanos 2015” che si terrà dal 22 Febbraio al 1 Marzo 2015 nella città de l’Havana, Cuba. In un disegno nell’aria il sigaro Habano scrive la sua essenza, il un calice di onde color rubino il Chianti riscrive la sua e la nostra storia. 
di Antonella Iozzo

Chianti-Sigari-HabanosHavana – L’ebrezza che fa rinascere il piacere in rosso, la seduzione che scolpisce il fascino del piacere: Vino Chianti e Sigaro cubano. Duplice voluttà che colpisce i sensi e suggella l’incontro di due eccellenze, il Consorzio Vino Chianti è, infatti, patron ufficiale al “17° Festival Internazionale Habanos 2015”, che si terrà dal 22 Febbraio al 1 Marzo 2015 nella città de l’Havana, Cuba. Il sigaro Habano chiama e il Vino Chianti risponde per una manifestazione senza uguali.

Un parterre mondiale che riunisce magnati, vip, operatori del settore, professionisti, buyer. People and events tra fashion, luxury ed Entertainment fino alle calde note delle degustazioni, momenti unici misti di poesia e lifestyle.

Quattro i maridaje in programma, ovvero l’abbinamento tra sigaro Habano e vino Chianti e successiva degustazione.  Sommelier professionisti del sigaro illustreranno le caratteristiche e il concept di Habanos, un modo di essere, un sentimento in crescendo, un coinvolgimento sensoriale che ha molto in comune con il vino. È come una danza, un paso doble, un movimento languido capace di scivolare dall’anima alla mente e rendere l’istante transazione d’infinito in un meraviglioso tramonto. Ad ogni vino il suo sigaro ed in ogni calice si riflettono i sentori, i profumi, gli aromi di un sunto armonico tra cielo e terra.

Dopo le partecipazioni negli anni scorsi di prestigiose denominazioni come la D.o.c. Rioja spagnola, la D.o.c. Porto del Portogallo, il “17° Festival Internazionale Habanos 2015” sceglie il Consorzio Vino Chianti, una sinergia che segna e conferma una proficua collaborazione, nonché la coesione d’intenti e di talenti convergente verso una sempre maggiore diffusione mondiale dei due marchi forieri della propria indiscussa qualità. Partner ufficiale del Festival, il Consorzio Vino Chianti, dispone, naturalmente, di uno spazio di degustazione nel cuore della fiera per le etichette Chianti delle aziende aderenti all’iniziativa.

Sensazioni, composti di umori e bagliori soffusi in nuvole di fumo che vestono la seduzione, è un’invisibile percezione che richiama a sé la tecnica, la competenza, la sensibilità degli esperti grazie ai seminari specifici per sommelier professionisti del sigaro, occasione imperdibile per degustare in anteprima le nuove produzioni 2015 di sigari (vitolas) con il vino Chianti in abbinamento.

The Chianti nights nel suggestivo, extraordinario business event cubano, corollario di rosse emozioni che continuano con il seminario di approfondimento della denominazione Chianti, dedicato all’Associazione Sommelier Cubana e agli operatori della filiera cubana e latino americana, con i quali il Consorzio è legato già da quattro anni per le sue partecipazioni alla fiera “Fiesta del Vino”.

In un disegno nell’aria il sigaro Habano scrive la sua essenza, il un calice di onde color rubino il Chianti riscrive la sua e la nostra storia. 17° Festival Internazionale Habanos 2015, Enjoy!

di Antonella Iozzo ©Riproduzione riservata
                  (05/02/2015)

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1