SENTI L’AFFETTO

image_pdfimage_print

  

CONCERTI NEL PARCO, ESTATE 2011

‘VIVERE E’ INCONTRARSI’  –   Dessì a Villa Pamphilj 

Daniela_Dessi_a_Roma_vIllaRoma  – SENTI  L’AFFETTO    150°.IT – Quello che siamo e siamo stati, attraverso la nostra grande lirica Sinfonie ed arie d’opera di Verdi, Puccini, Ponchielli –  Daniela  Dessì , soprano Orchestra di Roma e Del Lazio, direttore Marco Boemi.Villa Doria Pamphilj  – 30  giugno 2011 ore 21.15 .                                                

Daniela Dessì, universalmente riconosciuta come una delle più belle voci femminili del mondo, ci propone, in Prima Nazionale – insieme all’Orchestra Regionale di Roma e del Lazio diretta dal Maestro Marco Boemi – un vasto programma dedicato ai 150 anni dell’Unità d’Italia ed alla grande tradizione operistica italiana.

“Pur della patria senti l’affetto, t’arde nel petto italo cor…”. Il titolo del concerto d’apertura del Festival è ispirato proprio a questo verso de La Battaglia di Legnano di Giuseppe Verdi, a ribadire che musicalmente non c’è niente di più forte del nostro melodramma per esprimere  il sentimento di patria.

Attraverso le arie più celebri dei nostri compositori più significativi, da Verdi a Puccini, in un repertorio a lei caro e di cui è interprete eccelsa, Daniela Dessì ci farà rivivere i sentimenti ed i valori che dal Risorgimento in poi, dai fatti rivoluzionari del 1848 all’epopea dei Mille, hanno segnato la nascita della nostra nazione. Versi e melodie che contribuirono a mobilitare le coscienze e che il pubblico acclamò con il grido che presto sarebbe divenuto popolare in tutta la penisola, “Viva Vittorio Emanuele Re d’Italia”.

Il  programma prevede:
PUCCINI  Manon Lescaut Intermezzo; Gianni Schicchi O mio babbino caro; Tosca Vissi d’arte
PONCHIELLI  Gioconda Danza delle ore; Gioconda Suicidio
VERDI -Vespri Siciliani Sinfonia; Aida Ritorna vincitor; Nabucco Sinfonia;
Forza del destino Pace mio Dio
Ed alla fine dello spettacolo, nei bis, la soprano riserverà alla Capitale una sorpresa…

Daniela Dessì, genovese, è una delle poche interpreti di oggi in grado di garantire vocalità immacolata e stilisticamente ineccepibile ai più diversi ambiti del repertorio melodrammatico. Ha cantato in circa 70 titoli operistici dal barocco al Novecento, da Monteverdi a Prokofiev, passando per Verdi e Puccini, che restano gli autori da lei prediletti e più frequentemente interpretati.

Ha cantato nei più prestigiosi teatri del mondo, dalla Scala di Milano al Metropolitan di New York e alla Staatsoper di Vienna, e con i più grandi direttori, da Claudio Abbado a Riccardo Muti, da Georges Prêtre a Zubin Mehta.

È particolarmente amata dal pubblico romano per le sue indimenticabili interpretazioni al Teatro dell’Opera di molte opere di Verdi e Puccini, dai Vespri siciliani a Tosca. Quest’anno nella sala Santa Cecilia del Parco della Musica di Roma ha cantato per celebrare il 150° anniversario della costituzione dell’esercito italiano accompagnata dalla banda dell’esercito.

Il suo prossimo impegno è al Festival della Valle d’Itria di Martina Franca, dove a luglio interpreterà il personaggio di Medea ne Il Novello Giasone, riportando sulle scene dopo oltre tre secoli un’importante opera barocca di Francesco Cavalli. Nell’occasione le sarà consegnato il Premio di Belcanto “Rodolfo Celletti”, che va ad aggiungersi nel suo palmarés ai numerosissimi riconoscimenti già ottenuti, tra cui il Premio Abbiati attribuitogli della Critica musicale italiana nel 2008.

I CONCERTI NEL PARCO, ESTATE 2011 – ‘VIVERE E’ INCONTRARSI’
ROMA, VILLA DORIA PAMPHILJ (ingresso da via San Pancrazio 10) – 30 GIUGNO, ore 21.15
ORARIO SPETTACOLI  21.15
 In caso di maltempo gli spettacoli si svolgeranno al Teatro Vascello – Via G. Carini 72

 BIGLIETTERIA
I settore Poltronissime € 25 – Ridotto Poltronissima 23 € 
I settore Platea € 20              –  Ridotto I settore €  18
II settore Gradinata € 15       –  Ridotto II settore € 13
Formula 4X3                              Tre biglietti interi/Quarto biglietti € 1

RIDUZIONI
– 15% con Bibliocard, CTS, Carta PerDue, CartaPiù Feltrinelli, Cral convenzionati, Interclub
Le riduzioni saranno applicate fino ad esaurimento posti in convenzione disponibili.
Accesso gratuito per diversamente abili e portatori di handicap fino ad esaurimento posti, ingresso ridotto per accompagnatore.

PACCHETTI PAMPHILJ
Possibilità di pacchetti speciali spettacolo + visita guidata e/o consumazione in loco 

PREVENDITE 
Prevendite abituali
Prevendite telefoniche con carte di credito: numero verde 800.90.70.80 da lunedì a domenica, ore 10 – 17, per chiamate dall’estero 06-48.07.84.00 

Prevendite Internet: Hello Ticket  Vendita in loco tutti i giorni dal 28 giugno, ore 16 – 21.30 

INFO PER IL PUBBLICO  : 06-58.16.987 – 339-80.41.777

(24.06.2011)

Immagine: Daniela Dessi – Fidelio Artis Outumuro 

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1