Restaurant Les Trois Couronnes, elite cuisine

image_pdfimage_print

Al Restaurant Les Trois Couronnes, assoluta competenza, cura per il dettaglio, rispetto per la materia prima, leggerezza, punti cardini che lo Chef Lionel Rodriguez sviluppa con grande maestria, nessuna ostentazione solo pulizia formale e mediterraneità ed ogni piatto è massima espressione della joie de vivre. 

di Antonella Iozzo

Restaurant-Les-Trois-Couronnes
Restaurant-Les-Trois-Couronnes-Vevey-Riviera Svizzera

Vevey (CH) – Riviera Svizzera, Vevey. Un affresco di armonie irresistibili sulla scia della natura, un sogno che rilascia la sua magia tra l’infinità di onde argentee, verde-azzurro fino al blu del lago, una tavolozza cromatica sulla quale si distendono impressioni e rêverie di una promanade tra visioni ed evocazioni, tra dolci tentazioni e supreme espressioni gourmet firmate dal Restaurant Gastronomique Les Trois Couronnes dell’omonimo Hotel a cinque stelle. Storica realtà di Vevey che ha ospitato illustri personaggi dal fascino unico e dalla splendida vista sul lago.

In questo luogo, dove charme e raffinatezza, classe e romanticismo compongono un’armonica partitura, lo chef stellato Lionel Rodriguez firma creazioni culinarie sospese tra leggerezza e freschezza. Stile mediterraneo, saggezza evolutiva, incentrata sull’alta qualità della materia prima e sui prodotti del territorio. Tecnica e audacia, creatività e razionalità nella sua cucina dialogano e con-vibrano di passione e autenticità. Le sue origini del sud della Francia, sono pennellate che rinsaldano la variegata scelta dei prodotti del territorio che caratterizzano le sue creazioni culinarie.

Restaurant-Les-Trois-Couronnes-trotaL’eleganza discreta del Restaurant rilascia una musicalità che richiama la classicità senza tempo e il fascino discreto dell’essenzialità. Il senso dell’ospitalità di un servizio impareggiabile è il plus emozionale e qualitativo di momenti che si distenderanno nella memoria come perlacei frammenti di un’esperienza sensoriale unica. Lo champagne Deutz brut classic, dal fine perlage accompagna una deliziosa “Amuse Abusche”: un’impalpabile crema di finocchio, fresca e vibrante, avvolge un crostaceo voluttuoso che plana la sua consistenza su un tortino di quinoa con delicate e croccante vegetables dove la nota della menta spicca e rinsalda l’ottimo equilibrio dei sapori.

La cifra stilistica dello chef Lionel Rodriguez si traduce in una radiosa italianità che risplende nel “Truite de notre pêcheur “Patrice” en gravelax et croustillant à la tomate variée”. Sostenibile leggerezza della materia prima che esulta nella trota, rigorosamente del luogo, in controcanto una variazione di pomodori dalla dolcezza del bianco all’acidità del rosso, per bilanciare l’aromaticità intensa ma contemporaneamente delicata della trota. Un bouquet adagiato su un petalo di pasta fillo rende la presentazione molto coreografica. In abbinamento un Chardonnay Bourgogne Blanc les Setilles 2013, Olivier Leflaive, dal perfetto equilibrio e dalla sensuale fragranza.

Restaurant-Les-Trois-Couronnes-luccioAssoluta competenza, cura per il dettaglio, rispetto per la materia prima, leggerezza. Sono i punti cardini che lo Chef Rodriguez sviluppa con grande maestria, nessuna ostentazione solo pulizia formale e mediterraneità che rendono ogni piatto massima espressione della joie de vivre tra gusto e senso creativo. La “Féra et brochet du Lac Léman, fleur de courgette soufflé “ è il sunto di una filosofia che trasforma la semplicità e l’intuizione in gusto  nel segno della purezza. Direttamene dal lago, il pesce rilascia la sua morbidezza e delicatezza, il suo profumo e la sua vellutata corposità in accordo con la straordinaria croccantezza della zucchina, il cui fiore rivela un cuore morbido, sublimato in soufflé. Sono portate che sfoggiano un naturale equilibrio, dove il richiamo della purezza dei sapori convive con la sapienza e l’abilità.

La discrezione e l’attenzione del servizio circondano il talento dello chef ed esaltano ogni portata con il sorriso e la cortesia.
Restaurant-Les-Trois-Couronnes-dessertUn preludio al dessert “Carpaccio d’abricot du Valais, granité au romarin et fruits rouges”, un brivido vivace dal perfetto dualismo cromatico, un corollario di albicocche del vallese sono lo sfondo sonoro alla granita al rosmarino con frutti di bosco.

Cristalli preziosi come lapislazzuli si sciolgono in bocca rilasciando le note aromatiche del rosmarino, un sapore ricco ed intenso da assaporare fino in fondo. Profondità che si lascia avvolgere dalla morbidezza satin delle albicocche. Armonica esplosione di gusto in una costellazione che apre il respiro, coniugando ritmo ed esultanza.

Emozioni gastronomiche stellate che siamo ben lieti di esternare allo Chef Lionel Rodriguez nel suo saluto a fine di serata, è come se ogni sapore, ogni aroma, ogni fragranza percepita, trovasse la sua reale corrispondenza in un volto che lascia trasparire passione, impegno, maestria per un memorable impression di leggerezza, of course.

Restaurants Les Trois Couronnes
Rue d’Italie 49 – CH-1800 Vevey
Tel. +41 21 923 32 00 – Fax +41 21 923 33 99
http://www.hoteltroiscouronnes.ch/home.php

 

di Antonella Iozzo ©Riproduzione riservata
                  (27/07/2015)

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1