Muti miglior direttore verdiano

image_pdfimage_print


Il Maestro Riccardo Muti
Miglior Direttore d’orchestra verdiano secondo un referendum del mensile Classic Voice

Muti-Chicago-Symphony-OrchestraRoma – Il Maestro Riccardo Muti si aggiudica il palmares di migliore direttore d’orchestra verdiano, per gli spettacoli andati in scena in occasione del Bicentenario 2013, secondo la rivista Classic Voice.

Il mensile musicale, in occasione del numero di dicembre 2013 in edicola da mercoledì 11, ha condotto un importante referendum incentrato sui migliori spettacoli verdiani e wagneriani del Bicentenario 2012-2013.

Secondo i trenta critici musicali italiani dei principali quotidiani nazionali e delle riviste di settore coinvolti nel sondaggio, il Maestro Riccardo Muti si è imposto tra i direttori d’orchestra per il Simon Boccanegra e il Nabucco andati in scena nel corso della stagione 2012-2013 del Teatro dell’Opera di Roma:
il Simon Boccanegra ha inaugurato la stagione del Costanzi lo scorso novembre 2012, con un nuovo allestimento (regia Adrian Noble, scene Dante Ferretti, costumi Maurizio Millenotti), il Nabucco (regia e scene di Jean-Paul Scarpitta, costumi di Maurizio Millenotti) è stato riproposto lo scorso luglio 2013 al Teatro dell’Opera di Roma dopo il successo del 2011 con il celebre bis del Va pensiero, e successivamente portato in forma di concerto, trionfalmente, al Festival di Salisburgo nel mese di agosto 2013.

Redazione
(07.12.2013)

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su https://twitter.com/Bluarte1

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1