Bubbles dinner al Lido Palace Hotel

image_pdfimage_print

Bubbles dinner al Lido Palace Hotel con Cantine Ferrari. Chef Giuseppe Sestito ovvero, cucina italiana contemporanea prodotti del territorio e cura per i dettagli, una filosofia che non può che concordare con lo stile Cantine Ferrari. 

di Antonella Iozzo

Lido-Palace-Il-Re-della-Busa-decor-byLuongoRiva del Garda (TN) – Bubbles dinner al Lido Palace Hotel di Riva del Garda con Cantine Ferrari. La serata si accende di verve con il seducente perlage dei calici Ferrari ridefinendo il piacere del convivio.

Riflessi di lago nella magica location del Lido Palace, palcoscenico di cultura, charme, enogastronomia, emozioni. Se una notte d’estate un viaggiatore giungesse a Riva del Garda il ristorante Il Re della busa del Lido Palace, sarebbe il suo approdo culinario.

Insolita e magica esperienza estetica e gastronomica, firmata dall’executive chef Giuseppe Sestito che incontra la seduzioni dei vini Ferrari per un evento di rarefazione sensoriale.

Se è vero che sono le persone a rendere i luoghi unici il direttore Gabriele Galieni e il suo staff sono un memorable portraits di autenticità, ospitalità, calore, eccellenza. Un ‘insieme di valore che amano condividere con i propri ospiti offrendo una un servizio impeccabile e una cucina gourmet di alto livello.

Bubbles dinner. In questa cornice nascono eventi chic e glam che si estendono come affascinanti sinfonie di sapori dall’anima trentina.

Cantine Ferrari sinonimo di Metodo Classico Made in Italy, riconosciuto in tutto il mondo. Must of quality, icon dell’autenticità, incontra l’eccellenza del Lido Palace per un event dedicato “all’arte del vivere italiana”.

Feeling inattesi che si aprono in terrazza con un aperitivo fresco e vivace Ferrari Brut, Millesimato 2009, in corrispondenza emotiva con i finger food a passaggio dello Chef Sestito.

Semplicemente deliziosa la “Zuppetta di anguria, uova di salmerino affumicate e menta”, un omaggio all’estate che cattura lo sguardo per l’effetto cromatico e titilla le papille gustative con un sapiente rilancio fra acidità e sapidità. Tra sorrisi e conversazioni easy, il gusto entra in scena a passo felpato e invita a nuovi assaggi con lo “Spiedino di gamberone speziato” e la “Trota marinata con robiola e semi di papavero” intensità e delicatezza tra un brindisi e l’altro.

Bubbles dinner. Atmosfera informale e rilassata che danza sulle note decise dell’ “Anatra con peperone in agrodolce”, in un boccone tutta la tensione armonica creata dalla croccantezza della carne e dall’aromaticità della salsa. Tripudio di tipicità e tradizione nella “mozzarella e pan di molche”, ricordi della pasta del pane che si amalgama alla polpa delle olive una volta spremute.  Quasi una cover di sapori sopiti nella memoria

Una linea d’eleganza nell’aria avvolge il Lido Palace, ogni gesto del suo staff interpreta savoir- faire e discrezione in soluzione di continuità con il direttore Galieni. Una costante che ci accompagna ai tavoli mirabilmente allestiti. Il candore del bianco, la poesia di una rosa e la silhouette di una delicata scultura, simpaticamente chiamata Margareth Lady Corten, che sembra romanticamente volgere lo sguardo al lago attraverso l’immensa vetrata. Touch design, effect fashion.
Bubbles dinner. Cucina gourmet e buon bere come un raffinato omaggio a due eccellenze dell’enogastronomia: Cantine Ferrari e il ristorante Il Re della Busa. Bollicine che continuano a dispensare emozioni nella versione Ferrari Perlè, magnum, 2009. La creazione culinaria dello chef Sestito che deborda il suo fine perlage è “Zuppetta di melone e lime fredda con carpaccio di ostrica e paprika” a game of opposites in un equilibrio che valorizza l’alta qualità della materia prima. Voluttuosa e spaziata danza sul borderline della vivacità estiva per un’implosione di lime nelle nuance dolci del melone.

Lido-Palace-Il-Re-della-Busa-byLuongoChef Giuseppe Sestito ovvero, cucina italiana contemporanea che predilige i prodotti del territorio e la cura per i dettagli, una filosofia che non può che concordare con lo stile Cantine Ferrari da sempre fedeli ambasciatori della cultura italiana. Food and wine che premia la passione fattasi terroir e viceversa. Solo uve chardonnay, solo grande qualità per Ferrari Riserva Lunelli, Magnum, 2007, che accompagna un cromatico “Risotto con crema alle rape rosse, caprino di Moena e agone del Garda”. Effetto visivo garantito, un vera e propria tavolozza violacea punteggiata di bianco. Visione profumata e colorata che esalta la vivacità dei sapori.

The spirit of Lido Palace, è un’evoluzione di forme nell’armonia della passione. Persone che muovono le dinamiche di concept che punta all’eccellenza.

Solo così ogni evento è The Event nella favolosa scenografia naturale del Lago di Garda, solo così estetica e gusto diventano le coordinate di un viaggio nei sapori della vita.

Esperienza che ci porta a contatto con “Giulio Ferrari Riserva del Fondatore, Magnum, 2004”, intenso e complesso con una spiccata mineralità, sorprende ed incanta per vocazione.

Musicalità che ben si abbina al “Maialino da latte croccante al caffè e guancetta al cardamomo”, sapori caratteristici e consistenza armonia di aromi e gusto deciso che si lascia quasi modellare dalla dolcezza delle carote e dalla purea.

Bubbles dinner. Il desiderio gourmet incontra il lato dolce di una serata in riva al lago tra people, smile e good wine and food con la “Delizia di albicocche con croccante di polenta, sambuco e fragoline di bosco”, una dolcezza mai stucchevole solleva le papille gustative verso la felicità creativa in lirico accordo con la natura. Fruit passion e un pizzico di creatività per brindare con il Ferrari Maximum Demi-sec.

Gran finale nell’eleganza discreta e regale della grappa Segnana Solera Selezione, in abbinamento con il cioccolato di Modica, la sua particolare lavorazione a freddo non fa sciogliere i cristalli di zucchero che rimangono integri all’interno della pasta. Il palato è ammaliato da questo vortice di sensazioni che esaltano gli aromi con una pulsazione quasi jazzistica. Vibrazioni capaci di raggiungere tutti i sensi e librarsi in una fascinazione multisensoriale al termine della bubbles dinner. Profonde impressioni sotto il cielo del Lido Palace.

Lido Palace Hotel
Viale Giosuè Carducci, 10
38066 Riva del Garda Trento
Tel. 0464 021899
 http://www.lido-palace.it

 

di Antonella Iozzo ©Riproduzione riservata
                  (07/07/2016)

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1