Dogarina, dal Prosecco al vino. La tendenza della tradizione

image_pdfimage_print

Dogarina: Bollicine, Classica, Selezioni più la linea giovane Ca’ di Pietra, perché ogni giorno sia un momento unico nell’effervescenza della qualità. Il tocco della differenza che valorizza il territorio
di Antonella Iozzo

Dogarina-azienda-byluongoCampodipietra di Salgareda (TV) – Dogarina: wine, passion and bubbles. Una storia contemporanea in continua evoluzione nata con Guido Tonus, imprenditore nel settore del mobile che sul finire degli anni novanta acquisto l’Azienda, per trasformarla in una solida realtà enologica all’insegna della dinamicità e dell’intraprendenza. Visione lungimirante la sua, che coinvolse il Centro di Ricerca per la Viticoltura di Conegliano nella messa a dimora dei 60 ettari di vigneti.
Con lo sguardo proteso verso il futuro, Guido Tonus, ha intrapreso un percorso innovativo che ha introdotto moderni sistemi sia di allevamento che produttivi in cantina. Step by step e l’acquisizione di nuovi ettari di vigneto, sono stati il coronamento di un progetto mirato allo sviluppo aziendale.
Un crescendo lastricato di storia e di piglio imprenditoriale, lo stesso che oggi anima la figlia di Guido, Romina, alla guida dell’Azienda di famiglia. Soluzione di continuità e apertura internazionale sembrano essere le linee guida della Dogarina, una trasformazione quotidiana che quotidianamente investe, produce, crea la qualità.
Un armonico dipinto tridimensionale
Dogarina-VignetiLa cantina è circondata dai vigneti, un’immensa distesa che abbraccia la struttura formando un armonico dipinto tridimensionale dal quale si eleva il profumo della tradizione. Filari e Filari che si susseguono nella vastità della campagna di Campodipietra, in provincia di Treviso. Un mare verde che ondeggia al soffio del vento, favolosa vista che rimanda ai profumi dell’uva, all’aria di festa della vendemmia, al canto della terra. Un terroir perfetto: clima mite e terreno alluvionale e argilloso, ricco di calcio e magnesio che le acque del fiume Piave trasportano dalle Dolomiti a valle. È la cifra, il carattere territoriale del Veneto che qui trova condizioni favorevoli per rinascere in profumi e aromi di vini capaci, di rilasciare il sapore della tradizione. La Dogarina, infatti, produce Prosecco Doc, Vini Doc Piave, Doc Venezia, e una perla di rara eleganza incastonata nelle alte colline di Valdobbiadene, un Prosecco Docg.
Intuito e tradizione vinicola
Dogarina-acciaio-byluongoEsperienza e sapienza, tecnica e tradizione dalle vigne al calice, grazie alle tecniche di fermentazione ed elaborazione delle uve curate in ogni dettaglio dell’enologo Alberto Caporal.
Dai vigneti alla cantina, solo pochi metri, e si apre un mondo dove fascinazione, impegno e abilità avviano un processo che inevitabilmente porta alla produzione di vini che incontrano il gusto del pubblico più vasto. Ogni passaggio è seguito con dedizione e rispetto, fermentazione, vinificazione, spumantizzazione in autoclave, refrigerazione del mosto per il miglior prosecco, affinamento e invecchiamento, sono un sunto di professionalità e competenza. È grazie a questi gesti che nasce l’Azienda Dogarina, Dogarina-bottaiaun’azienda giovane, proiettata nel futuro, con una linea guida ben precisa foriera della capacità tecniche e gestionali di uomini che hanno forgiato l’immagine della Dogarina, con profonda abilità, intessendo idee moderne, intuito, e la tradizione vinicola del luogo. Racconti di vino che fermentano nella bottaia, dove sono custodite le barrique, ed è qui, che riposano i vini della gamma“Selezioni” come il Raboso e il Cabernet Sauvignon. Visitando i vari reparti è sorprendente, e nello stesso tempo confortante, notare il rapporto con il personale e la serenità emotiva ed intellettiva dello stesso. Giusto valore al tempo, giusto valore all’uomo, giusto equilibrio che si rispecchia nell’intera produzione.
Passione che s’ispira alla tradizione del Prosecco e parla il linguaggio contemporaneo
Dogarina-Tonus-VignetiDogarina : Bollicine, Classica, Selezioni, più la linea giovane Ca’ di Pietra, perché ogni giorno sia un momento unico nell’effervescenza della qualità. Dal Prosecco DOC Treviso al Prosecco Superiore DOCG, trasparenza, leggerezza e facile beva, sciolgono la piacevolezza di una passione che s’ispira alla tradizione, alla storia del Prosecco e parla il linguaggio contemporaneo. È un insieme di cure, di saperi, di tecniche di vinificazione che convergono nella bubbles collection, che comprende, anche, tre spumanti: Spumante Dolce di Uve Glera, Spumante Brut Di Uve Bianche e Spumante Brut Rosè, una morbidezza sottile che sorride alla vita.
Dogarina-rosso-byluongoDogarina Classica, il tocco della differenza che valorizza il territorio. Etichette che esprimono sentimento e ragioni. Due voci capaci di fondersi ed evolversi in una dinamica coraggiosa e diversa che dimostra sempre grande autorevolezza sempre in perfetta conversazione e relazione con il luogo. Origine che dilaga più forte che mai in rossi intensi come il Carmenère, unico e deciso, misterioso e loquace. Importanti anche il Merlot e il Cabernet Sauvignon. Decisamente elegante il volto del bianco fermo firmato Dogarina, dal Pinot Grigio, allo Chardonnay, dal Sauvignon al Manzoni Bianco, è un’espressività che conquista il panorama internazionale racchiudendo esistenze all’ombra dei vigneti che rendono ogni sorso piacere da condividere.

 

Perfetto preludio per le selezioni
Dogarina-prosecchi-byluongoPerfetto preludio per le selezioni, cinque sogni in bottiglie, come fil rouge della filosofia Dogarina: memoria, innovazione, professionalità, territorio. Tematiche che fluttuano dal Manzoni Bianco Riserva, per giungere al rosso passionale Ros de Plana, velluto che srotola i tannini, la morbida struttura, i sentori armonizzatesi nelle botti grandi e poi in barrique. Dal cuore del Veneto una storia travolgente che non ha confini e parla il linguaggio del mondo come il Merlot One. Merlot che si affianca al Cabernet Sauvignon, per un Decano, che non ama le mezze misure, che non teme di mostrare la sua natura carica e ricca. Esperienza e forza del tempo per un autoctono dal carattere fiero il Raboso, che entra in scena con i suoi profumi di frutti di bosco, vaniglia, violetta, che evocano ricordi e interpretano il loro suono più intimo.
Per ogni palato il vino giusto, per ogni tentazione il sorso che ne stempera la fragranza, nasce la linea giovane Ca di Pietra, bollicine con un nuovo packaging allegro, colorato, vivace per una nuova avventura internazionale, così viva da trovare subito spazio in wine bar e in tutte quelle location che brindano alle nuove tendenze. Extravaganze con stile e qualità, quasi una nuova espressione elettiva piena di fantasia, per un wine fashion che sposa le bollicine e la qualità del vino Dogarina al design e al richiamo verve dei giovani, non è un caso, infatti, se è appena nata una nuova etichetta che porta stampata sul fondale cromatico squillante, le iniziali dei due figli di Romina, “G” e … “G” , iniziale anche del fondatore della Dogarina il Sig. Guido, come per dire ieri, oggi, domani. Nel tempo il quotidiano impegno.

Azienda Agricola Vigna Dogarina S.r.l.
Via Arzeri, 35 – 31040 Campodipietra di Salgareda – TREVISO
Tel. +39 (0) 422.804129 – Fax +39 (0) 422.804141
http://www.dogarina.it

di Antonella Iozzo ©Riproduzione riservata
                  (28/08/2014)

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1