Vino in Villa dedicato al Prosecco Superiore

image_pdfimage_print

Vino in Villa, Festival Internazionale del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore.
Con Vino in Villa Il Territorio si fa Arte. L’evento dedicato al Prosecco Superiore varca le mura del Castello di San Salvatore e presenta il territorio con itinerari che faranno conoscere le colline di Conegliano Valdobbiadene, candidate a patrimonio Unesco.

Vino-invillaSusegana (TV) – Un banco d’assaggio con circa trecento etichette del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore, per conoscere questo spumante italiano in uno scenario di incantevole bellezza: il castello di San Salvatore, situato in un borgo del XIII secolo immerso tra le colline candidate a Patrimonio Unesco. Tutto questo è Vino in Villa, Festival Internazionale del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore, in programma il 18 maggio al castello di San Salvatore di Susegana (TV), dalle ore 10.00 alle 22.00.
L’evento è dedicato alla scoperta dello storico territorio di produzione, attraverso l’incontro con 80 produttori, che vanno dalle grandi case spumantistiche alle piccole cantine artigiane.
Vino in Villa offrirà la possibilità di partecipare al banco d’assaggio, ai Minicorsi di approfondimento e degustazione condotti da La.Vi.Pe. Laboratorio Viticolo Permanente del Consorzio e dai docenti della Conegliano Valdobbiadene Academy e il food show nel “Giardino Gastronomico” per esplorare le molteplici possibilità di abbinamento del Conegliano Valdobbiadene. Per la prima volta la manifestazione ospiterà il Concorso Miglior Sommelier del Veneto organizzato da Ais Veneto.
Vino in Villa, sarà anche l’occasione per scoprire il paesaggio in cui nasce il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore e le sue bellezze architettoniche. Con Vino in Villa quest’anno “Il territorio si fa arte”, questo infatti il titolo dell’evento, grazie alla possibilità di visitare la mostra “Un Cinquecento inquieto”, organizzata da Civita Tre Venezie, che sarà ospitata, fino all’8 giugno, a palazzo Sarcinelli a Conegliano.
Per tutto il periodo gli ospiti potranno visitare le 25 opere in esposizione a cui si aggiungono, in un percorso turistico-culturale, una decina di altre opere distribuite tra Conegliano e dintorni, opportunamente segnalate in loco di modo da costruire un itinerario tematico.

Il Programma:
Wine Tasting
Ore 10.00 – 22.00 – “Conegliano Valdobbiadene vendemmia 2013”
Degustazione libera in banchi d’assaggio: oltre 200 etichette raccontate da chi le produce per conoscere le molte sfumature del territorio, da Conegliano a Valdobbiadene, passando per il Cartizze.
Incontri Guidati
Ore 13.30 – 15.00 – 18.00
Minicorsi di approfondimento e degustazione condotti da La.Vi.Pe. Laboratorio Viticolo Permanente del Consorzio e dai docenti della Conegliano Valdobbiadene Academy. Per partecipare rivolgersi al desk prenotazioni all’ingresso del Castello.
Food Show
Sapori vicini e lontani in degustazione nel “Giardino Gastronomico” per esplorare le molteplici possibilità di abbinamento del Conegliano Valdobbiadene.

Per informazioni: Consorzio per la Tutela del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene – Tel. +39 347 8989027 www.prosecco.it

    Redazione
(16/05/2014)

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1