La Via del Sale Restaurant Castelfalfi Hotel. Dalla Toscana con gusto

image_pdfimage_print

La Via del Sale fine dining dell’hotel cinque stelle Castelfalfi, è la location ideale per assaporare piatti della tradizione rivisitati con creatività e passione. Fedele all’essenza del piatto l’executive chef Francesco Ferretti, non la stravolge ma la rilancia e l’amplifica.

di Antonella Iozzo

Montaione (SI) – Dalla Toscana con gusto. Tradizione, genuinità, sapori, caratteristiche fortemente identificative di una cultura gastronomica toscana riconosciuta a livello internazionale. Il vissuto ritorna sempre in tavola e acquisisce nuovo spessore e nuova forma con le interpretazioni degli chefs.

L’affasciante Toscana Resort Castelfalfi, Montaione, nel cuore della Toscana, tra Firenze e Volterra, sotto il segno del brand Tui Blue rilancia il gusto con una triade di ristoranti, diversi per carattere, simili per qualità.

Il Ristorante La Via del Sale fine dining dell’hotel cinque stelle Castelfalfi, è la location ideale per assaporare pitti della tradizione rivisitati con creatività e passione. Fedele all’essenza del piatto l’executive chef Francesco Ferretti, non la stravolge ma la rilancia e l’amplifica con una chiave di lettura rispettosa della materia prima e del concept originario. Si parte dalla tradizione quindi per raggiungere il gusto contemporaneo internazionale modulandolo in leggerezza, stagionalità, autenticità.

I grandi classici sono tali perché contraddistinguono epoche, luoghi, persone che hanno saputo rendere massima espressione qualitativa senza confine. E nel menu del Ristorante La via del Sale, i must toscani saltano subito all’occhio, dai ragù di cinghiale e chianti ai pici, dallo gnudo toscano, alla carne nelle sue varie declinazioni battuta o brasato di chianina fino al filetto di manzo maremmano. È il carattere del luogo ad imprimere la sua rinascita nel gesto dello chef. Una lenta evoluzione dal territorio al piatto orchestrata con il senso della misura e quel giusto appeal innovativo che avvicina le papille gustative alla moderna tradizione.

La Via del Sale accoglie i suoi ospiti con un arredamento moderno ed informale che sequenzia la spazialità dell’ampia sala nell’armonia della curva. I tavoli, infatti, sono disposti come un morbido abbraccio su due percorsi paralleli e concentrici, e se la circonferenza interna è definita da un separé lo spazio esterno più ampio è delimitato da una bellissima vista sul panorama toscano. E nella bella stagione la terrazza diventa il palcoscenico ideale per la gioia dei sensi.

Bellezza visiva che trova una suggestiva corrispondenza anche in alcuni piatti come “La primavera in crema”, fresca, delicata, vellutata. Come un dipinto paesaggistico, il verde brillante della crema di piselli, asparagi e broccolo si adagia come un fondale sul quale, con perizia viene disposta la croccantezza del ravanello, tronchetti di asparagi e broccolo. Un’esplosione di sapori giunge al palato ad ogni assaggio come un brivido di primavera nella luminosità del giorno.

Buon cibo sempre accompagnato da ottimi vini, naturalmente, i vini della Tenuta di Castelfalfi come il Chianti Riserva DOCG Cerchiaia,  intenso, morbidamente tannico persistente e il Sangiovese in purezza Poggio alla Fame, di grande personalità, un vino capace di evolversi nel tempo rilasciando tutto il suo carattere.

La Via del Sale regala ai suoi ospiti un’esperienza gastronomica ricca di fascino e sapori italiani, emozioni con vista che approdano nelle dolci tentazioni dei desserts. Su tutti quello cha solletica la curiosità è la “Tabaccaia” nel nome è racchiuso il suo fascino. Ispirato dalla struttura adiacente l’Hotel Castelfalfi, la vecchia tabaccaia, splendidamente restaurata e trasformata in un hotel a quattro stelle, crea l’atmosfera di una cigar room. Il biscotto al cioccolato si presenta come un sigaro, al suo interno un cremoso al cioccolato fondente, il tutto da intingere in una crema al mascarpone e rum.

Ma l’effetto wahoo è dato dall’affumicatura con legno di cedro, il fumo trattenuto da una cloche di vetro si espande appena viene sollevata, e i granelli di zucchero al carbone, che simulano la cenere, rendono l’evocazione attimo reale.

Finale scenografico per una serata da ricordare in un accordo perfetto di tradizione ed innovazione, che promuove e comunica la cultura del gusto italiano gratificando i sensi, in perfetto stile Castelfalfi.

Toscana Resort Castelfalfi
Località Castelfalfi, 50050 Montaione, Firenze, Italia
Tel. +39 0571 892000 – Fax +39 0571 891001
https://www.castelfalfi.com/it/

 

di Antonella Iozzo ©Riproduzione riservata
                  (13/06/2019)

 

Bluarte è su https://www.facebook.com/bluarte.rivista e su Twitter: @Bluarte1